Cronaca Modica 22/06/2017 10:57 Notizia letta: 1441 volte

Donna rapinata e imbavagliata, è caccia ai malviventi

Tutto per 100 euro di bottino
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-06-2017/donna-rapinata-imbavagliata-caccia-malviventi-500.jpg

Modica - Ritrovarsi nella propria stanza da letto degli sconosciuti che ti imbavagliano, ti immobilizzano e ti colpiscono senza neanche il tempo di dire "aiuto". E alla fine per cosa? Per poco più di 100 euro e qualche gioiello. E' la storia di ordinaria follia accaduta in contrada Aguglie, sulla provinciale Modica-Pozzallo, ad una ottantenne che viveva da sola.

Stava serenamente dormendo nel suo letto, quando è accaduta, in casa sua, una scena all'Arancia Meccanica. Dopo che i malviventi hanno messo tutto a soqquadro e portato via pochi spiccioli, la donna è riuscita a chiamare la figlia che, di conseguenza, ha avvisato la polizia. Intervenuti in casa, la donna è stata poi trasportata al pronto soccorso, con una prognosi di cinque giorni.

Tanto spavento, insomma. La zona, piuttosto periferica, sembrerebbe sprovvista di telecamere, ma gli agenti stanno verificando se ce n'era qualcuna nelle vicinanze, in modo da risalire all'identità degli aggressori. Sicuramente, i rapinatori erano più di due, anche se la donna (in stato di choc) non ha saputo dire quanti erano con precisione.

Il racconto della donna, infatti, è ancora confuso e non si sa se i malviventi abbiano detto qualcosa durante la rapina e quindi è possibile risalire dall'accento alla nazionalità. Sicuramente erano a volto coperto e probabilmente, visto il modus operandi, sembrerebbero abituati ad atti di violenza. Non sarebbero dei novellini, insomma. Inoltre, si stanno cercando anche eventuali impronte digitali lasciate sul posto.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg