Sanità Salute 23/06/2017 18:30 Notizia letta: 138 volte

Gli effetti benefici delle radici di ginseng sul nostro corpo

Qualità antistress
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-06-2017/effetti-benefici-radici-ginseng-nostro-corpo-500.jpg

Nel corso degli ultimi 15 anni si sono fatti spazio nel mercato dell’erboristeria italiana, alcuni prodotti come il caffè verde e il guaranà, piante che se assunte in modo consono e regolare possono dare assoluto benessere al nostro organismo, migliorando spesso le condizioni fisiche. Il prodotto più conosciuto resta però il ginseng. Che cos’è il ginseng e perché tutti gli esperti del benessere lo consigliano?
Il ginseng è una pianta considerata prevalentemente benefica per il nostro organismo, perché in grado di favorire il metabolismo e per le sue qualità antistress. Sono le sue radici ad avere un elevato contenuto di vitamine, di olio essenziale, nonché la saponine triterpeniche, che è il suo principio attivo, capace di scatenare energia nel nostro organismo e di darci la carica. L’assunzione quotidiana di radici di ginseng rafforza il nostro sistema immunitario, combatte lo stress e migliora le capacità fisiche e mentali. Si tratta di un prodotto che è capace di sostituire il caffè e il the nei soggetti che non possono assumere per vari motivi queste sostanze, ma che al contempo hanno necessità di un tonico energizzante per combattere lo stress e il logorio della vita moderna e frenetica di tutti i giorni. Quello che rende la radice di ginseng fresca una valida soluzione nel migliorare l’attività cerebrale, stimolando le surrene, è la sua capacità di incrementare in maniera esponenziale la resistenza del nostro organismo.

Gli studi condotti sulla pianta di ginseng hanno comprovato una netta capacità di stimolare, in maniera del tutto benefica e naturale l’asse ipotalamo-ipofisi, che è il centro nevralgico del nostro sistema nervoso centrale. Gli effetti pratici sono una scossa di energia che dal cervello parte e viene rilasciata su tutto il nostro organismo, includendo anche il nostro livello muscolare e riducendo in buona parte lo stimolo di zuccheri e di eccessi alimentari. Il ginseng, così come altre sostanze come il caffè verde o il guaranà sono consigliati per chi fa uno stile di vita particolarmente sottoposto a stress psico-fisico. Si tratta di un tonico energizzante che ci toglie la sensazione di fatica, almeno in parte, dando benessere al nostro organismo. Se consumato secondo le dosi consigliate, il ginseng non ha alcuna controindicazione, anche se chiaramente bisogna farne un utilizzo moderato, essendo uno stimolante, seppur molto blando. Bisogna quindi saper trarre giovamento dalle radici di ginseng per via delle sue proprietà stimolanti capaci di aumentare in maniera abbastanza rapida ed efficace le nostre funzioni e l’attività con un potenziamento dei nostri riflessi, e ancora di più grazie all’accelerazione della risposta nervosa. Capite bene che si tratta di un prodotto capace di ridurre l’affaticamento mentale, e che durante l’assunzione delle prime settimane avrà un effetto corroborante e di aumento della memoria, oltre che di resistenza fisica. Tutte virtù di cui oggi il nostro corpo sottoposto a livelli di stress sempre maggiore non può certo fare a meno. La differenza tra il ginseng e altri tipi di sostanze è che si tratta di un prodotto naturale e presente in natura, che se assunto con regolarità vi renderà più reattivi ed energici.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1498126104-3-samot.gif