Scuola Pozzallo 23/06/2017 12:35 Notizia letta: 920 volte

Il Nautico fa scuola lavoro in Capitaneria

Sei studenti
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-06-2017/nautico-scuola-lavoro-capitaneria-500.jpg

Pozzallo - Questa mattina presso la Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Pozzallo si è concluso il progetto di alternanza scuola-lavoro che ha consentito di “aprire le porte” ad alcuni studenti dell’Istituto Nautico “G. LA PIRA” di Pozzallo, quale modalità didattico-formativa che il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca ha fortemente voluto, al fine di orientare e sostenere un ingresso consapevole degli allievi nel mondo del lavoro.

La collaborazione, che scaturisce da una specifica convenzione tra Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto ed Istituti Scolastici, si basa su un modello di apprendimento che avvicina in maniera pratica i giovani al mondo del lavoro.

Il progetto in questione ha consentito a 6 studenti dell’Istituto nautico “G. LA PIRA” di Pozzallo di trascorrere 100 ore a diretto contatto con i militari della Capitaneria di Porto di Pozzallo, nel corso di tutte le attività amministrative ed operative diuturnamente svolte nell’ambito del Compartimento marittimo di giurisdizione.

I discenti hanno ascoltato le esperienze professionali dei loro tutors, seguito lezioni teoriche anche attraverso la visione di filmati istituzionali, partecipato come giovani marinai appena arruolati ad alcune attività tecnico-amministrative, in particolare presso gli uffici patenti nautiche, gente di mare, naviglio, demanio marittimo, effettuando anche numerose ispezioni a bordo delle unità mercantili approdate nel porto di Pozzallo per verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza della navigazione.
Inoltre, hanno seguito varie attività operative, visitando la sala operativa, dove vengono gestite tutte le fasi di ricerca e soccorso in mare e sono imbarcati a bordo delle motovedette appositamente dedicate a questo prioritario ed importante compito istituzionale del Corpo nel corso delle uscite di vigilanza e controllo del litorale marittimo.

Al termine dell'intenso periodo di formazione svolto, gli studenti sono stati salutati dal Comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Fregata (CP) Andrea ZANGHI’, che ha espresso soddisfazione per l'attenzione e la curiosità evidenziate, commentando: "Abbiamo raccolto con estremo piacere questa iniziativa d'accordo con il Dirigente dell’Istituto scolastico. Contribuire ad avvicinare i giovani al mondo del lavoro, offrendo loro l'opportunità di ampliare conoscenze ed esperienze per rispondere meglio alle loro esigenze, per la Capitaneria di Porto di Pozzallo è un motivo di orgoglio. L'entusiasmo di questi ragazzi e la loro voglia di mettersi alla prova è certamente un buon inizio per la loro futura attività lavorativa, magari nella Guardia Costiera.”

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif