Cronaca Ragusa 25/06/2017 11:03 Notizia letta: 88572 volte

Incidente, morti Simone Gulino e Giorgio Licitra

Frontale fra una Bmw e una Alfa.
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-06-2017/incidente-morti-simone-gulino-giorgio-licitra-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-06-2017/1498390942-1-incidente-morti-simone-gulino-giorgio-licitra.jpg&size=500x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-06-2017/1498410658-1-incidente-morti-simone-gulino-giorgio-licitra.jpg&size=193x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-06-2017/incidente-morti-simone-gulino-giorgio-licitra-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-06-2017/1498390942-1-incidente-morti-simone-gulino-giorgio-licitra.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-06-2017/1498410658-1-incidente-morti-simone-gulino-giorgio-licitra.jpg

Ragusa - E' di tre morti, di cui due giovani di Ragusa, uno dei quali il 27enne Simone Gulino (nella foto in alto), l'altro il 34enne Giorgio Licitra (terza foto), il tragico bilancio di un incidente che è avvenuto stanotte sulla strada statale Ragusa-Catania. 

Il sinistro è avvenuto all'altezza dello svincolo Val Savoia. Nello scontro sono rimaste coinvolte una Bmw 320, a bordo della quale viaggiavano i due ragusani, e una Alfa Romeo Gtv, condotta da un ragazzo di Lentini, Mirko Mezzapesa (seconda foto) di 43 anni, finita in una scarpata, in mezzo alle fiamme. Mirko era dipendente di un'agenzia di assicurazioni. 

La tragedia si è consumata intorno alle 4,30 della notte. Pare si sia trattato di uno scontro frontale. Il bilancio, come detto, è di tre giovani vite. Simone Gulino aveva 27 anni e aiutava i suoi nella pizzeria di famiglia, I Quattro Venti, sita in via Carmelo Pisana. Della sua famiglia anche l'autolavaggio in contrada Bruscè. L'altro giovane di Ragusa, Giorgio Licitra, aveva 34 anni, ed era capo degli ultras del Ragusa calcio. Lavorava come corriere all'Sda. 

I rilievi del sinistro sono stati compiuti dai carabinieri di Augusta. Sul posto i Vigili del fuoco con tre squadre che hanno lavorato fino alle sette di stamattina. Le salme sono all’obitorio dell’ospedale di Lentini.

Irene Savasta