Cronaca Ragusa 29/06/2017 22:51 Notizia letta: 2118 volte

La truffa del falso bollettino della finta Camera di Commercio

Le raccomandazioni della vera Camera di Commercio
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-06-2017/truffa-falso-bollettino-finta-camera-commercio-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-06-2017/1498770003-1-truffa-falso-bollettino-finta-camera-commercio.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-06-2017/1498770134-1-truffa-falso-bollettino-finta-camera-commercio.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-06-2017/truffa-falso-bollettino-finta-camera-commercio-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-06-2017/1498770003-1-truffa-falso-bollettino-finta-camera-commercio.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-06-2017/1498770134-1-truffa-falso-bollettino-finta-camera-commercio.jpg

Ragusa - Le imprese ragusane stiano sul chivalà. Dei falsi bollettini di una fantomatica Camera di Commercio sono stati recapitati in questi giorni all'indirizzo di diverse aziende, con la richiesta del versamento di una somma di denaro. 

Tutto inizia con il recapito a casa di un bollettino con cui si chiede al destinatario di recarsi alla posta e di effettuare un bonifico a saldo di una richiesta di denaro. Si tratta di una bella somma, 398 euro. 

Il bollettino proviene da un non meglio precisato Centro Servizi Telematici che ha sede a Milano: "Uffici divisione del protocollo". Come dire: vai a fare un bagno. 

C'è una data di scadenza, come si conviene, e la costruzione di una informazione che sembra credibile. Il destinatario deve pagare. 

Bene. Si tratta di una truffa. Proprio per tutelare gli imprenditori, la Camera di Commercio di Ragusa ha diramato un comunicato. 

"Informiamo che in queste settimane, in coincidenza con le scadenze per il pagamento del diritto annuale, a molte imprese vengono recapitati dei bollettini di conto corrente postale accompagnati da diciture che richiamano genericamente CAMERE DI COMMERCIO o REGISTRO IMPRESE, e che possono fare credere, ad una lettura veloce, di essere state inviate dalle Camere. Alcune imprese hanno aderito e pagato quanto richiesto, ritenendo di avere adempiuto ad un obbligo discendente dall'iscrizione alla Camera di Commercio.
Si tratta in genere di proposte di natura commerciale per servizi pubblicitari delle quali le Camere di Commercio sono del tutto estranee.
Invitiamo le imprese, al ricevimento di comunicazioni analoghe a valutare con attenzione se si tratta di proposte commerciali non obbligatorie, che non hanno alcun collegamento con l'iscrizione alla Camera di Commercio o di eventuali adempimenti di legge.
Nel caso di ricevimento di tali comunicazioni invitiamo le imprese, prima di procedere al pagamento, a rivolgersi tempestivamente alla Camera di Commercio — diritto.annuale@rg.camcom.it — 0932 671254, o al proprio professionista di fiducia o alla propria associazione, per verificare se si tratta di un adempimento obbligatorio o di una pura e semplice offerta commerciale.
SI CONFERMA CHE L'UNICO MODO PER PAGARE IL DIRITTO ANNUALE ALLA CAMERA DI COMMERCIO E' IL VERSAMENTO TRAMITE MODELLO DI PAGAMENTO PER LE IMPOSTE F24.
Invitiamo, infine, le imprese che hanno ricevuto tali comunicazioni a consegnarne copia alla Camera di Commercio che le sta raccogliendo, al fine di esaminare eventuali azioni legali".

Chi fosse caduto nella truffa, può rivolgersi alla Camera di Commercio di Ragusa, che sta intentando una Class Action contro i truffatori. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg