Attualità Ragusa 04/07/2017 23:15 Notizia letta: 1683 volte

Il progetto della Ragusa-Catania fermo per dieci alberi

Una strada creata 40 anni fa
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-07-2017/progetto-ragusacatania-fermo-dieci-alberi-500.jpg

Ragusa - Una statale realizzata quarant’anni fa, a due corsie, una per senso di marcia, che collega Catania e Ragusa.

Dal 1998 si parla di un ampliamento della statale da trasformare in autostrada. Ci sono i fondi, 815 milioni di euro per metà messi da privati, ci sono le imprese aggiudicatarie, ci sono gli avvisi per gli espropri. Ma la conferenza dei servizi della Regione che dovrebbe dare il via libera definitivo ancora non si è chiusa. Il motivo? Il tracciato progettato dieci anni fa, si scopre solo adesso, taglia un boschetto tra Ragusa e Chiaramonte Gulfi per circa 20 metri. Uno spazio molto ristretto nel quale ci saranno non più di una decina di alberi. Ma sul quale però la soprintendenza di Ragusa ha messo un vincolo paesaggistico, il tutto dopo l’approvazione del progetto dell’opera disegnata quando lì non c’era alcun divieto. 

Il dirigente del dipartimento Infrastrutture della Regione, Fulvio Bellomo, ha convocato per il prossimo 10 luglio un’ennesima conferenza dei servizi sull’autostrada Catania- Ragusa nel tentativo di trovare una soluzione con la soprintendenza e il Corpo forestale: «Proporremo di reimpiantare gli alberi in un’area limitrofa al bosco, speriamo di evitare così lo stop definitivo a questa importante opera».

L’appalto è stato aggiudicato nel 2012 alla società “Autostrada Ragusa-Catania Srl”, costituita da una associazione di imprese composta da Silec spa, Mec spa, Egis Projects e Tecnis spa. Della compagine fa parte Vito Bonsignore, imprenditore edile cugino dell’ex senatore Pino Firrarello. Il contratto con l’Anas prevede un investimento privato di circa 450 milioni di euro, 149 milioni di fondi dell’Anas e 217 milioni di fondi statali. In cambio i privati gestiranno l’autostrada, incassando pedaggi e concessioni, per trent’anni. Il tempo dei lavori è stimato in quattro anni.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg