Appuntamenti Vittoria 10/07/2017 09:52 Notizia letta: 239 volte

Una serata alla scoperta di vini bianchi

Il 21 luglio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-07-2017/serata-scoperta-vini-bianchi-500.jpg

Vittoria - Venerdì 21 luglio, alle ore 21,30 il Lido Capannina a Scoglitti (Largo Kamarina, 17) ospiterà una serata dedicata alla degustazione e alla valorizzazione di alcuni tra i migliori vini siciliani bianchi e bianchi macerati, abbinati a piatti realizzati per l’occasione da chef iblei. “Conviviali incontra...Vini bianchi vs Bianchi macerati”, questo il titolo dell’iniziativa, reca la firma di Maria Antonella Arangio Mazza Corallo, esperta di vini e appassionata organizzatrice di eventi enogastronomici di successo, come “Conviviali vino e cibo” al Castello Enriquez di Vittoria.

«Un filo rosso lega l’appuntamento di Scoglitti – spiega – ai “Conviviali vino e cibo” che si sono svolti presso l’Enoteca Regionale di Vittoria, gestita dall’associazione Grotte Alte, al Castello Enriquez». La formula prevede, infatti, l’intervento della sommelier Simona Cacopardo che guiderà il pubblico alla scoperta delle diversità, dei terroir e dell’arte culinaria, raccontati in un bicchiere di vino. Gli abbinamenti gastronomici saranno affidati agli chef dei ristoranti “Satra” di Scicli e “Acqua e vino” di Vittoria.

«Vogliamo far conoscere – spiega la Arangio Mazza - due modi diversi di vinificare, per comprendere come tecniche differenti diano origine a vini differenti, pur partendo da identiche varietà. Vogliamo porre l’accento sul patrimonio ampelografico siciliano e far conoscere alcune varietà indigene, come l’Albanello, leggendario vitigno scomparso che, a detta dell’enologo Giovanni Briosi (1879), dava luogo al migliore vino asciutto della Sicilia, e altri vitigni antichi, come il Grecanico (introdotto dalla Grecia e affine aromaticamente al Sauvignon), il Grillo, famoso come vitigno base per la vinificazione dei Marsala; il Catarratto, vitigno autoctono, tra i più antichi dell’isola, coltivato soprattutto nella provincia di Trapani».

Saranno presentati i vini bianchi delle cantine “Gulino” di Siracusa (etichetta Pretiosa, varietà Albanello), Cantine Planeta di Sambuca di Sicilia, Agrigento (etichetta Alastro, varietà Grecanico), Feudi del Pisciotto di Niscemi (etichetta Carolina Marengo, varietà Grillo) ed i “vini bianchi macerati” delle cantine “De Bartoli”, di Marsala- Trapani (etichetta Integer, varietà Grillo), delle cantine “Porta del Vento”, di Camporeale-Palermo (etichetta Sarahay, varietà Catarratto), Cantine Cos – Vittoria, etichetta Pithos bianco varietà Grecanico.

Per partecipare è necessario prenotare, telefonando al 393 0000061 oppure recandosi nell'Agenzia viaggi “Il Grande Volo”, in piazza del Popolo, Vittoria, tel. 0932.864000. Il costo è di 40 euro a persona.

Redazione