Giudiziaria Ragusa 15/07/2017 17:59 Notizia letta: 2068 volte

Muore perché non c'è sala operatoria, parenti denuncia in Procura

La morte di Giovanni Vitale
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-07-2017/muore-perch-sala-operatoria-parenti-denuncia-procura-500.jpg

Ragusa - La morte di Giovanni Vitale, il 77enne ragusano morto dopo aver atteso per 11 ore un intervento chirurgico, finisce in Procura. Sono stati i familiari del pensionato a presentare una denuncia accusando l'Asp di essere respnsabile di un caso di malasanità. 

Come ha raccontato Ragusanews, l'uomo era stato ricoverato domenica 9 luglio alle 14 al Civile di Ragusa, dove, come è noto, in seguito al mancato trasferimento del vecchio ospedale nel nuovo, non sono in funzione diversi presidi, fra cui la sala operatoria.

L'uomo, che secondo la diagnosi dei medici era stato colpito da un'ernia strozzata, con occlusione intestinale, dopo undici ore di degenza è stato trasferito al Maggiore di Modica.

Il paziente era arrivato a Modica verso mezzanotte, e lì è morto alle cinque del mattino, durante un intervento chirurgico, a causa di una insufficienza cardiaca. 

Ora i familiari hanno preentato una denuncia in Procura, mentre il manager Maurizio Aricò ha avviato un'indagine interna. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif