Economia Modica 19/07/2017 00:59 Notizia letta: 1785 volte

Va all'asta il Nuovo Cinema Inferno di Modica

Servono 3 milioni 692 mila euro per il primo lotto
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-07-2017/allasta-cinema-inferno-modica-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-07-2017/1500420155-1-allasta-cinema-inferno-modica.jpg&size=806x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-07-2017/1500420155-2-allasta-cinema-inferno-modica.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-07-2017/1500420155-3-allasta-cinema-inferno-modica.jpg&size=620x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-07-2017/1500420155-4-allasta-cinema-inferno-modica.jpg&size=538x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-07-2017/allasta-cinema-inferno-modica-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-07-2017/1500420155-1-allasta-cinema-inferno-modica.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-07-2017/1500420155-2-allasta-cinema-inferno-modica.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-07-2017/1500420155-3-allasta-cinema-inferno-modica.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-07-2017/1500420155-4-allasta-cinema-inferno-modica.jpg

Modica - L'annuncio, di suo, è così freddo da non lasciare spazio alla fantasia. "Asta per appartamento in via Lantieri a Modica, da 3 milioni 692 mila euro".  La prima chiama per la vendita all'asta è fissata per il 21 luglio, e ci dice che dopo il naufragio del sogno del Dodeskaden, l'albergo tematico del Cinema, sfuma anche la proprietà dell'immobile per Luca Terranova, figlio dello scomparso notaio Giuseppe Terranova. 

Storia complessa quello dell'albergo mai nato, che ha partorito però l'Hotel San Giorgio, attualemte aperto e in piena funzione.

Tutto nasce dal sogno di Luca Terranova di creare un albergo a tema, ispirato a grandi pellicole cinematografiche. Un obietttivo reso possibile dai grandi investimenti che la famiglia Terranova, e per essa il notaio Giuseppe, hanno profuso nell'immobile prospiciente la chiesa di San Giorgio. 

Fatto incredibile, la famiglia Terranova possedeva una casa a Trinità dei Monti a Roma, e la scalinata del Duomo modicano cita quella architettura. 

Il progetto di albergo si complica sempre di più, la ricercatezza del dettaglio, a volte stupefacente, diventa ancora più manicale, fino a quando, complice la scomparsa del notaio, la situazione precipita. I creditori fanno scattare le loro richieste di rientro dal debito, per un valore di qualche milione di euro, si cercano acquirenti che possano salvare l'operazione finanziaria, l'albergo viene offerto a quota sei milioni di euro ad alcuni grossi imprenditori del territorio, e financo svizzeri. 

Intanto, Luca Terranova cede in affitto i locali a un imprenditore ispicese, con esperienza nel settore, Franco Fratantonio, che insieme alla famiglia lancia la struttura, offrendo le camere a prezzi abbordabili (anche 60 euro a notte una singola). I soldi dell'affitto servono a saldare, almeno in parte, i creditori, ma il giudice dell'esecuzione ha dato disposizione di vendere l'immobile, per stralci successivi, al fine di soddisfare le richieste dei creditori. Si parte col primo blocco, il 21 luglio. La richiesta è alta. Tre milioni 692 mila euro. Nelle chiame successive, il prezzo scenderà. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif