Cronaca Ragusa 23/07/2017 14:07 Notizia letta: 5579 volte

Strade, due morti in due giorni in provincia di Ragusa

Orazio e Gianni
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-07-2017/strade-morti-giorni-provincia-ragusa-500.png

Ragusa - Orazio Spataro, Giovanni Macchiavello. In 48 ore due morti, due giovani morti in provincia di Ragusa. La prima tragedia all'alba di sabato lungo la provinciale Pozzallo-Ispica. Perde la vita Orazio, 17 anni, a bordo della sua moto. Cade a terra, non si sa se spinto da un'auto pirata. Cade e muore. 

La comunità ragusana non fa a tempo a uscire dallo shock, che arriva un'altra doccia gelida. Un giovane padre di famiglia, Gianni Macchiavello, viene travolto da un'auto che viaggiava sulla corsia opposta, mentre lui si recava a prestare servizio come custode in dei campetti sportivi. 

A investirlo un vittoriese di 26 anni, che è risultato negativo all'alcol test. L'investitore non aveva bevuto e non aveva fatto uso di droghe. 

Crediamo, temiamo, che la provincia di Ragusa goda di un terribile e tristissimo record. Un territorio di 300 mila abitanti, che conta una croce al giorno sulle proprie strade. 

Redazione