Attualità Scicli

Angela Curri, vacanza a Scicli

24 anni, di Bari

Scicli - 24 anni, barese, l'attrice Angela Curri è stata in vacanza a Scicli nei giorni scorsi. E' famosa per aver intepretato Bea, la ragazza di Braccialetti Rossi che Rocco ha aiutato a uscire dal coma. 

In tv l'abbiamo vista su Rai1 con “La mafia uccide solo d’estate”, serie ispirata all’omonimo film di Pif che racconta la mafia nella Palermo degli anni ’70 in modo tragicomico e originale. Nella fiction con Anna Foglietta, Claudio Gioè, Francesco Scianna, ha un ruolo di spicco, è Angela Giammarresi, la figlia maggiore della famiglia, che un po’ le assomiglia.

“E’ una ragazzina di 16 anni, ha un po’ la ribellione degli adolescenti. E’ molto simile a me, io ero meno ribelle a 16 anni rispetto a lei, ma vedremo che con l’andare avanti della storia cambierà e diventerà fragile, e la fragilità è una cosa che fa parte di me”.

Il suo primo ruolo importante.

“All’inizio ero spaventatissima, poi il personaggio è palermitano e ho dovuto fare anche un lavoro di linguaggio, ma avere attori così bravi intorno mi ha aiutata tanto, erano davvero spalle su cui contare”.

In “Braccialetti rossi” l’ospedale e i bambini malati, ora la mafia, ha recitato in storie forti.

“Sono fortunata ad aver interpretato dei ruoli del genere perché ti accrescono, ti fanno avvicinare a tematiche che prima guardavi solo da lontano”.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1492239221-3-ecodep.gif

Il primo film a 10 anni, “Nel mio amore” di Susanna Tamaro. Fin da piccola sognava di recitare.

“Nel corso degli anni, quando ero in Puglia, in questo paesino che si chiama Locorotondo, ho pensato che poteva essere la mia strada”.

Per questo si è trasferita a Roma, ha studiato, e sono arrivati i primi riconoscimenti, ha recitato anche in “Francesco” di Liliana Cavani. Nella miniserie Rai “Chiedilo al mare” di Alessandro Angelini, interpreta la figlia di Beppe Fiorello.

E' anche in “Raffaello il principe delle arti”, un documentario prodotto da Sky 3D. “La Fornarina, faccio la musa di Raffaello, è stato meraviglioso”. Una carriera in crescendo quella di Angela Curri, che ha le idee molto chiare, un’attrice a cui si ispira e un sogno. “Marion Cotillard, sono proprio innamorata di lei, soprattutto dopo averla vista ne ‘La vie en rose'”. “Mi piacerebbe lavorare con Bernardo Bertulocci o Xavier Dolan, però chissa….vedremo”.

Angela è stata avvistata a Scicli, ma anche all'arena di Donnalucata, dove è andata a vedere la versione restaurata di Nuovo Cinema Paradiso. 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif