Cronaca Alcamo 13/08/2017 17:48 Notizia letta: 3822 volte

Annega per salvare i due figli

Tragedia in mare
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/13-08-2017/annega-salvare-figli-500.jpg

 Alcamo Marina (Trapani) - Si era tuffato in mare, in contrada Magazzinazzi, nelle acque di Alcamo Marina, nel tentativo di tirar fuori i due figli in difficoltà. I due ragazzi, fratello e sorella, si erano immersi forse nonostante le condizioni del mare non fossero delle migliori. La corrente, troppo forte, e le onde rendevano difficile il loro rientro a riva e cosi il loro padre, Antonio Madonia, un commerciante cinquantenne di Corleone, non ha esitato a tuffarsi per aiutarli. Un gesto di altruismo nei confronti dei propri figli, che purtroppo gli è costato la vita.

Madonia, dopo averli salvati, forse sfinito, non è riuscito a tornare sulla battigia. Quando è stato recuperato purtroppo non c'è stato più nulla da fare: vani i tentativi dei medici di rianimarlo

Redazione