Appuntamenti Chiaramonte Gulfi 22/08/2017 18:34 Notizia letta: 338 volte

United for disability. Un incontro a Villa Cutrera

25 agosto a Piano Dell'Acqua
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-08-2017/united-disability-incontro-villa-cutrera-500.jpg

Chiaramonte Gulfi - Venerdì 25 Agosto, a partire dalle ore 19:00, presso la sede di Villa Cutrera, C/da Piano dell'acqua, si terrà il primo incontro di United for Disability, un importante esperimento di cooperazione promosso dalle associazioni MoVIS onlus, Parent Project e La Casa di Toti, insieme all'Ufficio Politiche per la Disabilità della Cgil Nazionale.
In occasione di questo primo appuntamento sarà sancita e presentata ufficialmente l'intesa fra le associazioni promotrici (da anni impegnate nell’affermazione e nella promozione dei diritti delle persone disabili) e la Cgil, con l’obiettivo di una cooperazione territoriale tesa a dare più forza alle sacrosante rivendicazioni del mondo della disabilità.

Grazie alla collaborazione di diverse aziende di Chiaramonte Gulfi e di Vittoria i partecipanti prenderanno parte a una vera e propria cena sociale, che ha lo scopo di coinvolgere anche altre realtà associative e gruppi di persone che vorranno far parte di questa task-force che persegue nel territorio l'obiettivo per cui è nato il Disability Pride Italia: attuare i 50 articoli della Convenzione Onu sui diritti delle persone disabili in tutto il Paese.
Ciò nasce dalla consapevolezza che affinché ciò avvenga bisogna agire contemporaneamente su due livelli: quello politico-istituzionale (per far rispettare le normative esistenti) e quello socio-culturale (per far sì che l'inserimento in società diventi una conquista sociale anziché un'imposizione)

La serata non sarà solo l’occasione per presentare la United for Disability, assaggiare i prodotti delle aziende partner, sorseggiare del buon vino e ascoltare le musiche di alcuni artisti emergenti, saranno anche introdotti i prossimi progetti del Disability Pride Italia, primo fra tutti il calendario 2018 a sostegno del Comitato #LoveGiver che tra qualche giorno incomincerà a Bologna i corsi per formare I primi Assistenti Sessuali d'Italia.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif