Attualità Ragusa 24/08/2017 10:10 Notizia letta: 1453 volte

Ragusa, Modica e Scicli: tour barocco con autobus scoperti

L'iniziativa parte oggi, 24 agosto
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-08-2017/ragusa-modica-scicli-tour-barocco-autobus-scoperti-500.jpg

Ragusa - Cerimonia inaugurale alle ore 17,30 di  giovedì 24 agosto, in Piazza G.B. Hodierna per l'avvio del “Tour Barocco”, servizio di autolinea turistica regionale con autobus scoperti che collegheranno i comuni di Ragusa, Modica e Scicli.
Obiettivo del progetto è quello di valorizzare le attrattive turistiche dei tre territori iblei che vantano un ricco patrimonio di arte barocca.

Il nuovo servizio è stato autorizzato dall'Assessorato regionale infrastrutture e mobilità a seguito della stipula di un'apposita convenzione tra i comuni di Ragusa, Modica e Scicli e la SAIS Trasporti, società che in atto espleta il servizio di trasporto pubblico locale in ambito regionale e che metterà a disposizione gli autobus scoperti.

Il percorso definito dal “Tour Barocco” sarà il seguente: Capolinea Piazza del Popolo ( Ragusa ), Corso Italia, Piazza Repubblica, Largo San Paolo, Corso Umberto ( Modica), Largo Gramsci (Scicli), Corso Umberto ( Modica), Largo San Paolo ( Ibla), via Ottaviano/ via Porta Walter (Ibla), Via Ottaviano/ via SS. Trovato ( Ibla), Piazza G. B. Hodierna/Giardini Iblei (Ibla), Largo Camerina/Duomo (Ibla), Piazza della Repubblica ( Ibla), Corso Italia (Ragusa), Piazza Libertà, Piazza del Popolo.

Programmato anche un Ragusa Tour con capolinea sempre in Piazza Del Popolo e fermate previste presso il parcheggio Tabuna, Largo San Paolo, Via Ottaviano / Porta Walter, Via SS. Trovato, Piazza G.B. Hodierna, Largo Camerina, Piazza Repubblica, Corso Italia, Piazza libertà, Piazza del Popolo.

“Utilizzare autobus scoperti per un tour nelle città barocche di Ragusa, Modica e Scicli – dichiarano l'assessore al turismo Nella Disca e l'assessore ai trasporti e mobilità Antonio Zanotto - è certamente un modo per valorizzare ulteriormente il nostro territorio. Il“Tour Barocco” avrà caratteristiche predeterminate ed a fronte del pagamento di una tariffa unica, con possibilità di acquisto di biglietti scontati per bambini, gruppi e famiglie, verrà data ai fruitori del servizio la possibilità di salire e scendere dall'autobus alle fermate stabilite. Per il “Ragusa tour” inoltre alcune fermate sono state programmate in prossimità di ampi parcheggi della nostra città”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg