Cultura Dolci siciliani 26/08/2017 17:10 Notizia letta: 1070 volte

Amo il gelo, salvateci dai limoni importati dalla Spagna

Non è stagione
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-08-2017/gelo-salvateci-limoni-importati-spagna-500.jpg

Ragusa - Evviva, il gelo. Il mio preferito è al limone: fresco, profumato….E’ ok anche alla mandorla e alla cannella. Qualche tempo fa, in una nota per Ragusanews, lamentavo il fatto che questo tipico dessert di Sicilia va scomparendo nei menù dei ristoranti. Relegato per lo più a dolce casalingo. Gli chef di locali variamente noti e gourmet tendenzialmente preferiscono proporre altro. Scorrendo la lista dei dessert spesso non ci si accorge di essere in Sicilia. Le delizie di fine pasto dei ristoranti di Modica, Scicli, Ragusa ricalcano le “voci” in carta a Milano, Bologna, Venezia. Con qualche variante, certo. Ma il tortino al cioccolato con il cuore tenero, per dirne una, si trova ovunque. Torniamo al “gelo”. In questi giorni, ricredendomi, ho avuto la bella sorpresa di gustarlo per due cene di seguito, e in due locali decisamente diversi fra loro. Nell’ordine: da “Maria Fidone” a Frigintini, entroterra modicano. Trattoria semplice, senza pretese nell’aspetto esteriore. Ma i piatti (della tradizione) sono squisiti: scacce, tomasino, macco di fave, coniglio alla stimpirata…. Finale? L’unico dolce proposto è proprio il mio adorato gelo. Ne ho gustati due, limone e cannella.

La seconda segnalazione riguarda un ristorante molto noto – la Locanda Don Serafino di Ibla (2 stelle) - nella succursale estiva: Don Serafino a mare, Marina di Ragusa. Piatti di pesce freschi e squisiti e, alla scelta del dessert, non ho dubbi. Scelgo il gelo al limone. Buono e con un tocco di creatività nella guarnizione. Attenzione, però: il patron del locale, Pinuccio La Rosa, mi segnala che il gelo, durante l’estate, è preparato con i limoni provenienti dalla Spagna. Non è stagione, infatti, per i meravigliosi e profumati limoni di Sicilia. Allora bisogna accontentarsi, rinunciando a quell’inconfondibile e penetrante gusto “agrumato” , valore aggiunto del “gelo” perfetto. Amen.

Madame de Staël
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif