Appuntamenti Ragusa 28/08/2017 15:00 Notizia letta: 741 volte

Ragusa, domani la festa del patrono San Giovanni

San Giovanni Battista
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-08-2017/ragusa-domani-festa-patrono-giovanni-500.jpg

Ragusa - Tutto pronto per il giorno più atteso dei festeggiamenti di Agosto in onore a San Giovanni Battista, Patrono Principale della Città e della Diocesi di Ragusa. Un momento, quello di domani martedì 29, in cui la devozione dei cittadini vivrà le ore più intense e speciali, a cominciare dalla mattina: come da tradizione la Cattedrale vedrà un notevole afflusso di fedeli per le celebrazioni eucaristiche, che ricordiamo si terranno alle ore 7.00 - 8.00 - 9.00 - 10.00 - 11.00 - 12.15. Alle 11 la solenne concelebrazione presieduta da S.E.R. Mons. Carmelo Cuttitta, Vescovo di Ragusa, con la partecipazione delle Autorità Civili e Militari, del Capitolo della Cattedrale, del Clero, dei Religiosi delle Religiose e dei fedeli. I canti saranno eseguiti dalla corale della Cattedrale, con all’organo il maestro Giovanni Arestia, dirige Rita La Terra.

Alle ore 17.30 la Santa Messa pomeridiana, al termine della quale, alle 18.30, avrà inizio la solenne processione con l’Arca Santa - seguita dalla tradizionale moltitudine di ceri votivi - con la successiva uscita del Simulacro del Patrono; partecipano il clero e le autorità civili, politiche e militari. Come ampiamente spiegato, è stato ripristinato l’antico percorso processionale in centro storico.

All’arrivo del Simulacro in Piazza San Giovanni, termine della lunga processione, si terrà il tradizionale saluto ai fedeli ed alla città da parte del Vescovo Mons. Cuttitta. A seguire spettacolo pirotecnico e il rientro del Simulacro in Cattedrale, ove sarà celebrata l’ultima Santa Messa, animata dalla corale giovanile della Cattedrale. In contemporanea, in Piazza San Giovanni, il tradizionale concerto dell’Orchestra di Fiati “San Giorgio - Città di Ragusa” diretta dal M° Giacomo Antonio Palermo. Sarà lo spettacolo pirotecnico sul ponte San Vito, a mezzanotte, eseguito dalla ditta “Fuochi Chiarenza” di Belpasso (CT) a chiudere la lunga giornata di festa.

Si ricorda che quest’anno durante la giornata del 29 agosto gli accessi alla Cattedrale saranno regolati secondo alcune misure di sicurezza, per questo si invitano la cittadinanza e i fedeli a seguire - come già fatto durante gli spettacoli serali - a seguire le indicazioni dei volontari.
La Festa proseguirà nei giorni successivi con le ultime due serate della Rassegna Teatrale “Mons. Pennisi” in Piazza San Giovanni (30-31 agosto ore 21.30); le Sante Messe delle ore 19.00 del 30 e 31 agosto con la partecipazione, rispettivamente, delle comunità delle chiese madri di Santa Croce Camerina e di Chiaramonte Gulfi; la presenza, l’1 settembre, del braccio reliquiario presso la Parrocchia Maria SS. Nunziata di Ragusa: dopo la S. Messa delle ore 09.00 infatti sarà consegnato alla comunità parrocchiale che lo custodirà presso la propria chiesa per l’intera giornata, e alle 18.00 lo accompagnerà in processione a partire dalla chiesa del SS. Ecce Homo verso la Cattedrale, dove alle 19.00 sarà celebrata la S. Messa.

Redazione