Cronaca Gela 29/08/2017 10:15 Notizia letta: 8866 volte

Gela, investita da pirata della strada, muore Nuccia Vullo e la sua bimba

E' caccia al pirata della strada
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-08-2017/gela-investita-pirata-strada-muore-nuccia-vullo-bimba-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-08-2017/1504016614-1-gela-investita-pirata-strada-muore-nuccia-vullo-bimba.jpg&size=409x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-08-2017/gela-investita-pirata-strada-muore-nuccia-vullo-bimba-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/29-08-2017/1504016614-1-gela-investita-pirata-strada-muore-nuccia-vullo-bimba.jpg

Gela - Gravissimo incidente avvenuto ieri sera alla periferia di Gela. Un pirata della strada ha investito e ucciso una parrucchiera del posto, Nuccia Vullo, 35 anni che si trovava insieme alla figlia di 6 anni, rimasta gravemente ferita in un primo momento e morta oggi poco dopo le 13.

La donna, insieme alla figlia, stava attraversano la strada in via Venezia, alla periferia est della città, ed è stata imvestita da un'auto. Nuccia Vullo è morta poco dopo il ricovero in ospedale.

Il pirata della strada, si sarebbe costituito in queste ore: si chiama Salvatore Rinella, ha 23 anni e fa il cameriere. Al momento dell'incidente, guidava una Fiat Panda.

L’auto è stata ritrovata, su sua indicazione, nell’ex mattatoio comunale dove l’aveva nascosta dopo la fuga decisa per paura di essere linciato dai parenti.

Nuccia Vullo stava attraversando la strada con in braccio la bambina che si era addormentata. L'incidente è avvenuto sotto gli occhi del marito della donna, mentre la famiglia stava rientrando in auto dopo aver trascorso la serata in pizzeria. Il cuore della piccola Ludovica ha smesso di battere oggi, dopo le 13. La piccola ha subito diversi interventi al torace, dopo essere stata trasportata in elisoccorso all'ospedale di Palermo.

Morte di Nuccia Vullo from Ragusanews on Vimeo.

Irene Savasta