Economia Modica

Ecco la nuova Avimecc, rinata

Lo stabilimento schivato dall'incendio sarà rimesso in funzione

Modica - A un anno dal terribile incendio che distrusse lo stabilimento industriale, l'Avimecc risorge dalle sue ceneri, come l'Araba Fenice. 

Fra un mese e mezzo entrerà in funzione la parte posteriore dello stabilimento, risparmiata dalle fiamme quel terribile 26 agosto del 2016. Nella zona industriale Asi di Maganuco. 

Dal fabbricato rimasto illeso dall'incendio riparte l'azienda, che dà lavoro a 250 operai, e che si occupa di trasformazione delle carni nel settore avicolo. 

Ad annunciarlo Michele Leocata, che in questi dodici mesi non ha mai perso la fiducia nel domani. 

Resta da risolvere un problema di pareri con la Sovrintendenza di Ragusa. 

La produzione, negli ultimi dodici mesi, non si è mai fermata, grazie alla solidarietà degli altri imprenditori del settore avicolo modicano. In particolare un imprenditore ha permesso ai fratelli Leocata di essere ospitati nella sua azienda, in modo da garantire la produzione. 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif