Attualità Ragusa 31/08/2017 10:19 Notizia letta: 3778 volte

La chiesa di Cuttitta perde Tonino Solarino

Il Vescovo fa strike
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-08-2017/chiesa-cuttitta-perde-tonino-solarino-500.jpg

Ragusa - Tonino Solarino si è dimesso da presidente della Fondazione San Giovanni Battista. Dimissioni spontanee, non richieste da alcuno, forse legate a un nuovo impegno politico dell'ex sindaco, che potrebbe candidarsi alle elezioni regionali del 5 novembre, o potrebbe fare ticket con Giorgio Massari, candidato sindaco di Ragusa. 

Il Vescovo Cuttitta ha in animo le prendere le redini della chiesa della diocesi ragusana, in tutte le sue declinazioni, e vuole tenere sotto controllo tutte le voci di spesa. 

Fra queste quelle della potente Fondazione San Giovanni Battista, che gestisce, fra l'altro l'alta scuola di cucina Nosco, all'ex Convento dei Cappuccini, a Ibla. 

La sensazione è che il nuovo capo della chiesa ragusana voglia ridisegnare a sua immagine la geografia degli incarichi e del governo dell'hinterland, scegliendo uomini e affidamenti. 

La Fondazione presieduta sino ad oggi da Solarino gestisce i finanziamenti Sprar, di accoglienza degli extracomunitari, e ha un bilancio importante con tante voci di spesa. 

Si attende ora la prossima mossa del Vescovo, con la nomina del successore di Solarino. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif