Attualità Scicli

Stagione teatrale a Sampieri: Vorremmo continuare il prossimo anno

Parla Carlo Cartier

Scicli - Con l’ennesimo successo di pubblico si chiude la rassegna teatrale “La giara ed il gelsomino” al Teatro Xenia del residence Marsa Siclà a Sampieri, promossa dall’Associazione Vento e diretta da Carlo Cartier. Ieri sera l’ultimo, esilarante e seguitissimo spettacolo con una poliedrica Tiziana Foschi impegnata in “Cibami”, un “one woman show” tutto da ridere. Divertimento assicurato da una capacità comica fuori dal comune che conferma la Foschi tra le attrici più meritevoli del panorama italiano ed una scrittura scoppiettante, curata da Stefano Benni e da Cinzia Villari, che è anche regista dello spettacolo.

Una scelta che conferma il grande successo di questa stagione e di tutta la rassegna, entrata nel cuore di un pubblico sempre più numeroso, composto da tanti turisti, i villeggianti dell’intera costa iblea e dai fedelissimi. E proprio in occasione dell’ultimo spettacolo, come omaggio per il calore e l’affetto mostrato in questi anni, tra i tesserati dell’associazione è stato sorteggiato un soggiorno di un fine settimana presso l’Hotel Intercontinental di Malta.
Bilancio dunque più che positivo per la stagione 2017: “Sono molto soddisfatto del grande, sincero e caloroso riscontro che il pubblico ci ha manifestato in ogni spettacolo – commenta il direttore artistico Carlo Cartier – Numeri importanti che testimoniano il grande desiderio della gente di andare a teatro e che certamente ci ripagano del nostro lavoro volto ad offrire ogni anno proposte varie e di qualità”.
Ben sette gli spettacoli della stagione appena conclusa con alcuni degli attori più famosi del panorama italiano, tra cui Max Paiella, Roberto Ciufoli, Marco Falaguasta, Maria Pia Timo, Marco Cavallaro, Piji Siciliani, Claudia Campagnola. Presenti anche Michele Iovane, Jey Libertino, Nicolò Innocenzi, Mirko Cannella e da ultima Tiziana Foschi.
“In questi anni sono stati nostri ospiti gli attori più importanti e affermati sulla scena nazionale e non solo - continua Cartier - che hanno potuto apprezzare le bellezze della nostra terra, il mare, il sole, le spiagge, il buon cibo e l’accoglienza calorosa del nostro pubblico: una cornice assolutamente irresistibile, come irresistibile e meravigliosa è stata come sempre la location del residence Marsa Siclà e del suo teatro all’aperto che hanno certamente aggiunto suggestione agli spettacoli. Queste sono le caratteristiche che hanno permesso alla rassegna di crescere in questi anni, sia in termini di presenze, che di qualità e ricchezza del cartellone, e che l’hanno resa ad oggi un appuntamento atteso, amato e richiesto dell’ estate siciliana Un ringraziamento particolare va agli sponsor che in questi anni ci hanno appoggiato, alcuni presenti sin dalla prima edizione, altri aggiunti solo di recente, e che con il loro sostegno hanno reso possibile lo svolgimento della rassegna e soprattutto dimostrato la vicinanza del territorio alla nostra stagione teatrale. La speranza - conclude Cartier - è che la rassegna possa proseguire nei prossimi anni e che lo possa fare sempre sotto il segno del successo e del teatro di eccellenza. C’è un pubblico ormai desideroso di divertirsi e certamente la rassegna ha saputo rispondere a questa richiesta”.
Sostenitori della stagione 2017 sono stati: Banca Agricola Popolare di Ragusa, “Residence Marsa Siclà” e gli sponsor Avi.Med., Cannizzaro, Acqua Santa Maria e Gruppo Scar. Mediapartner sono stati: Comunicazione integrata Zero, Arnò e Publinova, mentre l’ufficio stampa è stato curato da MediaLive. Un ringraziamento per la collaborazione va a DolceCasa e Ficima alluminio.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif