Sanità Modica 18/09/2017 20:05 Notizia letta: 1770 volte

Arriva il primario di cardiologia al Maggiore

Sopralluogo del manager Ficarra
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-09-2017/arriva-primario-cardiologia-maggiore-500.jpg

Modica - Si chiude con l’ospedale Maggiore di Modica il giro di visite che il Commissario dell’Asp, dr. Salvatore Lucio Ficarra, ha condotto, sin dai suoi primi giorni di insediamento, accompagnato sempre dal direttore sanitario aziendale, dr. Giuseppe Drago. Passaggio molto utile per rendersi conto di quelle che sono le realtà ospedaliere del territorio aziendale.

Nel P.O. modicano erano presenti il direttore dell’ospedale, dr. Pietro Bonomo e il capo Dipartimento Emergenza e Accettazione, dr. Roberto Ammatuna, numerosi Primari e Operatori sanitari intervenuti per ascoltare e confrontarsi con il nuovo Commissario. Presenti il sindaco della città, Ignazio Abbate, la deputazione nazionale con i senatori Giovanni Mauro e Venerina Padua; l’on.le Maria Lucia Lorefice. Tra i deputati regionali presente l’on.le Nello Dipasquale.

«Ho approfondito la conoscenza della realtà sanitaria modicana – ha detto il dr. Ficarra - prima di venire e posso dire che Il Maggiore di Modica è uno dei più prestigiosi ospedali non solo della provincia di Ragusa anche, se messo in parallelo con altre strutture siciliane, rappresenta, certamente, uno dei maggiori ospedali della Regione Siciliana tra quelli che non sono azienda ospedaliera. E per quello che mi riguarda, assieme alla Direzione, abbiamo tutto l’interesse a potenziarlo».

Il Commissario ha detto che l’Azienda si muoverà sostanzialmente su due linee che riguardano il personale: la razionalizzazione e ha auspicato l’approvazione di organici di reparto che meglio consentono di svolgere un’attività di rete. L’altra riguarda la stabilizzazione del personale sia medico, paramedico e il personale LSU. Il dr. Ficarra ha annunciato che è già iniziato l’iter per l’assunzione di dirigenti medici per le Unità Operative di anestesia e rianimazione, pronto soccorso e di pediatria, anche se per queste ultime si riscontrano grosse difficoltà nel reperimento.
Per quanto riguarda il personale infermieristico ha ricordato che sono stati già spediti 53 telegrammi per l’assunzione

Una novità importante per l’ospedale di Modica annunciata dal Commissario quella dell’autorizzazione dall’Assessorato alla Salute, arrivata venerdì scorso, che riguarda la copertura del posto di Direttore dell’U.O.C. di Cardiologia. «Presto faremo il concorso – ha dichiarato il dr. Ficarra – sono contrario alla precarietà». Il sindaco Abbate ha accolto con vivo compiacimento la notizia.

Naturalmente si è parlato del completamento dei lavori del Pronto Soccorso del P.O. e il Commissario ha esortato, l’Ufficio Tecnico, ad avere tempi certi. Non sono mancati, da parte di rappresentanti del Distretto territoriale, i riferimenti alla necessità di creare sinergia e integrazione tra l’ospedale e il territorio che permetterebbero, tra l’altro, di snellire il ricorso all’ospedale.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg