Appuntamenti Modica 19/09/2017 16:46 Notizia letta: 311 volte

La storia delle colonne sonore. Con l'Italian Brass Band

23 settembre
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-09-2017/storia-colonne-sonore-litalian-brass-band-500.jpg

Modica - Con un excursus tra le più belle colonne sonore della storia del cinema torna, dopo la pausa estiva, la stagione musicale della Fondazione Teatro Garibaldi di Modica, con la sovrintendenza di Tonino Cannata e la direzione artistica del maestro Giovanni Cultrera. Dopo gli straordinari numeri registrati in questi mesi, con 5000 presenze complessive in teatro, 14 spettacoli tutti in sold out, la stagione in musica riprende sabato 23 settembre, alle ore 21.00, con il concerto “La storia delle colonne sonore” dell’ Italian Brass Band, l’orchestra dell'Istituto Bellini di Catania, composta da 50 elementi tra ottoni e percussioni, diretta dal maestro Salvatore Distefano. Un viaggio tra le musiche delle più belle pellicole degli ultimi tempi, come 007, Grease, La strada, Star Wars, Guerre stellari - La marcia imperiale, I magnifici 7, La bella e la bestia, L'ultimo dei Moicani e tanto altro.

Ma il cartellone musicale regalerà ancora tante sorprese al suo pubblico prima della fine della stagione 2017. Sabato 14 ottobre sarà infatti Rosalba Bentivoglio, accompagnata dal Sicilian Jazz Quintet, ad offrire uno spettacolo di jazz europeo innovativo e fresco con il concerto “Georgia on my mind”, con musiche di Gershwin, Davis, Ellington, Rodgers-Hart, Carmichael, Rodgers-Hart Paoli, Martino e Bentivoglio. Si prosegue poi l’11 novembre con i pianisti Ruben Micieli e Andrey Dubov,  vincitori di numerosi importantissimi premi nazionali ed internazionali, che proporranno un repertorio di musiche di Chopin, Liszt e Rachmaninov. A chiudere gli appuntamenti della stagione musicale 2017 sarà infine un grandissimo concerto dedicato alla lirica italiana, il Gran Galà della Musica Lirica e Sinfonica, in programma il 9 dicembre.

Sul palco l’Orchestra Giovanile Bellini, diretta dal maestro Giuseppe Romeo, che accompagnerà le voci soliste del Teatro Garibaldi in un repertorio da non perdere. Con loro anche il pianoforte di Nicolò Cafaro, per una serata dalla grande musica. Intanto crescono le richieste per la nuova campagna abbonamenti per la stagione musicale 2018 che aprirà a breve: “Sono molto contento di come il pubblico stia rispondendo alle nostre proposte – commenta il direttore artistico Giovanni Cultrera – In tantissimi, tra turisti, gente del posto e molti spettatori provenienti dal resto della Sicilia, ci hanno seguito con affetto e passione, mostrando anche un certo interesse per la prossima stagione musicale che si preannuncia essere ancora più di prestigio. In programma ci saranno infatti – continua Cultrera - opere liriche, si amplierà la presenza del Teatro Massimo Bellini di Catania, ci saranno due straordinarie new entries con l’ operetta e il balletto classico, e come sempre musica di livello internazionale con orchestre di pprestigio e tante sorprese”.

Nel frattempo si lavora intensamente anche alla nuova stagione di prosa, diretta da Carlo Cartier, dopo i successi del cartellone 2017: “Siamo impegnati nella definizione del nuovo programma di prosa per la nuova stagione che sarà reso noto a breve – commenta Tonino Cannata, sovrintendente della Fondazione Garibaldi di Modica – così come a breve partirà la campagna abbonamenti anche per la prosa. Sarà una stagione caratterizzata da grandi spettacoli con interpreti di fama nazionale per un’offerta teatrale che punti sempre più alla qualità e che confermi il Teatro Garibaldi come punto di riferimento di valore del panorama culturale nazionale”. Per maggiori informazioni sugli spettacoli www.fondazioneteatrogaribaldi.it. Per acquistare i biglietti dello spettacolo “La storia delle colonne sonore” di sabato 23 settembre alle ore 21.00: www.ciaotickets.com oppure al botteghino del Teatro Garibaldi (0932 946991).

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg