Appuntamenti Ragusa 23/09/2017 17:12 Notizia letta: 431 volte

Torna Festiwall, fino al 30 settembre Ragusa al centro dell'Arte Urbana

Dal 24 al 30 settembre
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-09-2017/festiwall-fino-settembre-ragusa-centro-dellarte-urbana-500.jpg

Ragusa - Inizia domani la terza edizione di FestiWall, il festival d'arte urbana di Ragusa, realizzato con il supporto e la collaborazione del Comune di Ragusa.

"Per il terzo anno consecutivo, - afferma il Vicesindaco Massimo Iannucci - abbiamo rinnovato il sostegno a FestiWall, perché oltre all'evidente riqualificazione dei prospetti ci sembra uno strumento che può portare grandi frutti in termini di attrattiva turistica. Le opere che in questi anni gli artisti di FestiWall hanno prodotto sono un lascito alla città che la comunità dovrà tutelare e far fruttare".

Fino al 30 settembre gli artisti coinvolti, GUE (IT), Marat Morik (RU), Guido Van Helten (AU), Sebas Velasco (SPA), Zoerism (FRA), lavoreranno nel centro storico della città.

"La collocazione delle opere d’arte all’interno del tessuto urbano del centro storico - come dichiarano Vincenzo Cascone e Antonio Sortino dell'Associazione Culturale Pandora, ideatori e curatori del progetto - vuole stimolare il dialogo e il confronto di tutti i residenti, senza alcuna distinzione di sorta, per favorire una rinascita di questo importante quartiere della città".

Le opere murali realizzate dagli artisti internazionali si sommano ai dieci muri delle passate edizioni, opere permanenti consegnate alla comunità che hanno attivato un processo di rigenerazione urbana e hanno dato la possibilità ai cittadini di vivere in maniera più emozionale il proprio territorio.

In quest'ottica per questa terza edizione è stato scelto come Quartier Generale il "City", che è stato trasformato in luogo espositivo e polifunzionale, catalizzatore di tutte le attività collaterali del festival.

A partire da lunedì 25 settembre, e per tutta la durata del festival, Cityzen, partner di FestiWall 2017, metterà a disposizione gratuitamente la sua flotta di biciclette a pedalata assistita per tutti coloro che vorranno fare un tour tra i muri realizzati durante le precedenti edizioni di FestiWall e quelli in fase di realizzazione, per visitare Ragusa in un modo non convenzionale. A fare da guida l’app Cityzen Ragusa, scaricabile su dispositivi Apple e Android.

Questa collaborazione è un esempio di come le imprese e le attività locali, come ristoranti, b&b e strutture alberghiere hanno scelto di supportare FestiWall riconscendo il valore aggiunto che da tre anni il festival consegna al territorio.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg