Sanità I consigli del nutrizionista

La pausa pranzo detox per una dieta equilibrata

La dieta per disintossicarsi facendo una pausa pranzo veloce e di buon gusto. Riso e cicoria, con una spolverata di buccia e succo di limone. La ricetta.

Dieta. Una delle domande frequenti di chi vuole stare in forma è come risolvere il problema della pausa pranzo. Con uno snack veloce che di sano e nutriente ha ben poco? No. In pochi minuti, e con una spesa minima, è possibile preparare un portavivande con un pranzo gustoso e detox da portare da casa.

Sfatiamo un mito. Per depurarsi non è necessario trascorrere intere giornate bevendo solo tisane. Anche un piatto unico, con gli abbinamenti giusti, può trasformarsi in un'occasione per liberarci da scorie e tossine e aiutarci a pulire a fondo l'organismo.
Ecco cosa deve contenere il cestino da ufficio, con la ricetta detox che può essere preparata la sera prima.

Tra gli ingredienti ok ci sono le verdure. Stimolano l'attività del fegato, favorendo la produzione di bile. Potete puntare sulla cicoria, in questo periodo dell'anno. Scottata velocemente in padella, mantiene intatte le proprietà e i nutrienti. L'ideale è accompagnarla con carboidrati a basso indice glicemico, come il riso Venere nero integrale, preferibilmente biologico. In questo modo si tiene a bada la glicemia e ci si assicura un alimento ricco di fibre che stimolano le funzioni intestinali e depurano l'intestino. Il riso nero, inoltre, spegne gli stati infiammatori, grazie al contenuto in fitonutrienti antiossidanti, e agisce da spazzino sulle arterie, ripulendole dai depositi di grasso.

Per un pasto unico detox al 100% è consigliabile condire il riso solo con succo e scorza di limone grattugiata. Quest'ultima favorisce la produzione di bile, stimola la digestione, e insieme al succo, depura disintossica e abbassa il livello degli acidi urici.
Se il cestino vivande da ufficio viene preparato il giorno prima, basterà riscaldare qualche minuto per avere un pranzo caldo.
Cosa eliminare? Carboidrati raffinati (pane bianco, pasta, biscotti, cereali da colazione, zucchero bianco e dolcificanti artificiali, Bevande gassate e zuccherati, Alimenti di origine animale, caffeina.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif