Attualità PALERMO

Dal guayule opportunità per fare gomma

PALERMO, 11 OTT Un workshop tecnico per fare il punto e illustrare i primi risultati dello sviluppo di coltivazioni sperimentali in Sicilia di guayule (un arbusto originario delle aree desertiche del Messico settentrionale e sud ovest degli Stati Uniti, che ha dimostrato di essere una promettente fonte di gomma naturale di elevata qualità) si è tenuto oggi a Palermo. L'incontro è stato promosso da Versalis (Eni), Esa e dall'università di Palermo. Versalis è uno dei principali produttori di gomme sintetiche; l'interesse per il guayule nasce dalla volontà di estendere il proprio portafoglio prodotti con la gomma naturale, in coerenza con altri progetti di chimica da fonti rinnovabili. Il progetto è nato nell'ambito del protocollo di intesa per l'area di Gela sottoscritto nel 2014 da Eni e società controllate presenti sul territorio e Confindustria Centro Sicilia, che prevedeva uno studio di fattibilità per la realizzazione di produzioni di lattici da guayule.
   

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif