Sanità Sala alimentazione 14/10/2017 12:33 Notizia letta: 44266 volte

La dieta della frutta e verdura. In 3 giorni fa dimagrire

Una dieta veloce. Depurativa e drenante. Ricchissima di minerali e vitamine, fa dimagrire velocemente e fa una pancia piatta. Perdi un chilo e mezzo al giorno.
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-10-2017/dieta-frutta-verdura-giorni-dimagrire-500.jpg

La "dieta della California" o "di Hollywood", è una cura dimagrante lampo da seguire per soli tre giorni e seguita poi da un regime controllato. Il suo successo è dovuto principalmente al vasto seguito di celebrities che l'hanno fatta, ma funziona davvero ed è efficace nel far dimagrire. La dieta della frutta prevedeva in origine il consumo di solo pompelmo ma, nel corso degli anni, questo modello è stato ammorbidito, consentendo anche l'introduzione di altri tipi di frutta e anche di qualche verdura.
Due gli effetti: quello depurativo, detox e quello drenante della frutta, con una drastica perdita di peso dovuta al netto taglio delle calorie.

Dieta della frutta: quanto si dimagrisce? Questo tipo di alimentazione è stata strutturata per appena 3 giorni al mese e assicura un dimagrimento fino a un chilo e mezzo al giorno.
È fondamentalmente un tipo di alimentazione ipocalorica che si fonda sulla presenza degli zuccheri semplici e dell'apporto vitaminico della frutta. Lo scopo è quello di drenare il corpo assicurandogli fonti energetiche di rapido utilizzo per non incorrere in eccessivi e pericolosi cali energetici, forte anche del fatto che deve essere seguita per un tempo molto limitato. È altamente sconsigliabile proseguirla oltre quei 3 giorni.
La frutta e la verdura scelte devono essere fresche e provenire da coltivazioni biologiche.

E' indispensabile anche una corretta idratazione e bere due litri di acqua al giorno.

Cosa scegliere tra la frutta e la verdura per dimagrire?
L'ananas, che è uno "sciogli grasso", oppure le prugne che sono ottime per regolare l'intestino pigro. Si possono scegliere anche ciliegie, anguria, melone giallo, pesche e albicocche, un'ottima fonte di carotenoidi.
La verdura fibrosa invece assicurerà l'arrivo della tanto desiderata pancia piatta e tonica. Via libera a lattuga, songino, finocchi, sedano, cicoria, mentre sono da evitare gli ortaggi ricchi di amidi come le patate.

Un esempio di menù per la dieta di frutta e verdura

Giorno 1 Colazione: centrifugato di mela e banana, caffè

Pranzo: insalata Iceberg con un cucchiaio di olio, macedonia con ananas, kiwi, pesca.
Cena: yogurt con ciliegie

Giorno 2 Colazione: coppetta di fragole e albicocche Pranzo: frullato di banane, mela e yogurt bianco
Cena: spinaci con avocado, anguria

Giorno 3 Colazione: tè verde, kiwi Pranzo: melone e cioccolata Cena: finocchi con arancia e cannella.

Redazione