Cronaca Acate 17/10/2017 09:12 Notizia letta: 1147 volte

Tentano di rubare in un villino ad Acate, arrestati tre gelesi

Beccati in contrada Cicirello
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-10-2017/tentano-rubare-villino-acate-arrestati-gelesi-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-10-2017/1508224619-1-tentano-rubare-villino-acate-arrestati-gelesi.jpg&size=444x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-10-2017/1508224619-2-tentano-rubare-villino-acate-arrestati-gelesi.jpg&size=446x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-10-2017/tentano-rubare-villino-acate-arrestati-gelesi-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-10-2017/1508224619-1-tentano-rubare-villino-acate-arrestati-gelesi.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/17-10-2017/1508224619-2-tentano-rubare-villino-acate-arrestati-gelesi.jpg

Acate - Credevano di rubare indisturbati all’interno di un’abitazione rurale di Contrada Cicirello, ad Acate, ma sono stati arrestati tre gelesi in trasferta.

I militari hanno notato durante un servizio un certo andirivieni nei pressi di una villetta di campagna: tre uomini stavano cercando di asportare, indisturbati, suppellettili e grate in ferro: li hanno subito bloccati e arrestati in flagranza di reato.

I tre, originari di Gela e con precedenti penali specifici, sono Luca Luigi Incardona, 41 anni,  Salvatore Gravagna,  35 anni e Antonio Fede, 42 anni, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, dott.ssa Valentina Botti: tutti dovranno rispondere del reato di tentato furto in abitazione aggravato in concorso.

Irene Savasta