Giudiziaria Ragusa 18/10/2017 22:47 Notizia letta: 2989 volte

Esposto a radiazioni, medico di Ragusa fa causa all'Asp

Un caso di giurisprudenza
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-10-2017/esposto-radiazioni-medico-ragusa-causa-allasp-500.jpg

Ragusa - Sostiene di essere stato esposto per ben 27 anni a radiazioni ionizzanti, emesse da apparecchi obsoleti con emissioni di raggi X e senza le dovute precauzioni. Adesso ha deciso di rivolgersi al Tribunale di Ragusa , il dott. G.C.. 

Il Dirigente medico ha fatto causa all’Asp 7 di Ragusa, portando il suo caso innanzi al Giudice del Lavoro del Tribunale di Ragusa.
Una volta ottenuto il riconoscimento della malattia professionale e il relativo indennizzo da parte dell’Inail, adesso il medico chiede al Tribunale di condannare l’Azienda sanitaria di Ragusa al pagamento del cosiddetto “danno differenziale spettante”, tenuto conto delle patologie insorte nel suo corpo. 

I casi non mancano nella giurisprudenza consolidata ed in tema di radiazioni ionizzanti. Cosa sono? Nel caso dell'esposizione di esseri umani a radiazioni ionizzanti, le particelle cariche formatesi possono determinare, in funzione dell'entità dell'esposizione e delle modalità con cui questa avviene, danni per la salute molto gravi.
Il problema del “rischio da radiazione”, dovuto allo svolgimento di attività lavorative di una particolare categoria di personale medico e tecnico, è da tempo all’osservazione degli esperti.

L’Azienda ospedaliera dovrà difendersi in un giudizio che, se favorevole al medico, aprirebbe scenari imprevedibili perchè apparirebbe come una partita appena agli inizi.
Se ne discuterà il prossimo 27 Ottobre, in Tribunale. 

Gabriele Giannone