Attualità Modica 19/10/2017 18:16 Notizia letta: 398 volte

Al via la campagna abbonamenti Teatro Garibaldi

Si inizia con il diritto di prelazione
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/19-10-2017/campagna-abbonamenti-teatro-garibaldi-500.jpg

Modica - Numerose le richieste di informazioni sulle modalità di abbonamento e di acquisto dei singoli biglietti per la prossima programmazione del Teatro Garibaldi di Modica, messa a punto dall’omonima Fondazione, con la sovrintendenza di Tonino Cannata. A distanza di poche ore dalla presentazione ufficiale della stagione di prosa, diretta da Carlo Cartier, e della stagione musicale, diretta da Giovanni Cultrera, in tantissimi si sono già attivati per riuscire ad assicurarsi un posto a teatro. Onde evitare errate interpretazioni o malintesi, la Fondazione Teatro Garibaldi tiene a precisare che da oggi 19 ottobre e fino al 28 ottobre sarà rispettato il diritto di prelazione dei vecchi abbonati che possono rivolgersi esclusivamente al botteghino del teatro per confermare sia l’abbonamento alla stagione teatrale che quello alla stagione musicale.

Si precisa che chi volesse usufruire del bonus statale (bonus scuola o bonus per diciottenni), ma non lo avesse ancora ricevuto, può comunque recarsi al botteghino per confermare il suo precedente abbonamento, pagare l’intera somma dovuta che sarà restituita successivamente, all’atto della presentazione del bonus.

Si ricorda inoltre che gli abbonati che in prelazione volessero cambiare posto, possono farlo a condizione ovviamente di scegliere un posto libero, ovvero un posto già non impegnato da abbonamento nella scorsa stagione. In ogni caso, nella fase di prelazione, non è possibile acquistare abbonamenti in più, cioè attivare nuovi abbonamenti, rispetto al numero di quelli già in possesso.
Chi volesse invece abbonarsi per la prima volta, potrà acquistare il nuovo abbonamento sia online che al botteghino a partire dal 29 ottobre. La campagna nuovi abbonamenti chiuderà il 18 novembre per la stagione di prosa e il 20 dicembre per la stagione musicale.
Questi i costi degli abbonamenti: per quanto riguarda la stagione di prosa 170 € per platea e palchi centrali, 140 € per palchi laterali, 100 € per il loggione; mentre per quanto riguarda la stagione musicale, 245 € per platea e palchi centrali, 195 € per palchi laterali, 155 € per il loggione.

Chi invece fosse interessato ad acquistare i biglietti di ingresso ai singoli spettacoli dovrà aspettare la chiusura della campagna nuovi abbonamenti e quindi il 19 novembre per la prosa e il 21 dicembre per la musica. Tuttavia, recandosi al botteghino del teatro, è possibile già da adesso lasciare il proprio nominativo per essere inseriti nella lista d’attesa e, quando sarà possibile staccare i singoli biglietti essere ricontattati, ovviamente in base all’ordine di prenotazione e alla disponibilità dei posti rimasti liberi in quanto la prenotazione online può essere fatta in qualunque momento, quella al botteghino è vincolata agli orari di apertura, pertanto la disponibilità dei posti liberi può subire modifiche a distanza di poco tempo. Si precisa pertanto che l'inserimento nella lista d’attesa non rappresenta garanzia del buon esito e non costituisce obbligo per la Fondazione di emissione del biglietto richiesto.

Redazione