Sport Scicli

La gioia e la passione

Matteo Verdirame
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-10-2017/1508858594-1-gioia-passione.jpg&size=752x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-10-2017/1508858594-2-gioia-passione.jpg&size=767x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-10-2017/gioia-passione-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-10-2017/1508858594-1-gioia-passione.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-10-2017/1508858594-2-gioia-passione.jpg

Scicli - Per gioia e per passione, Matteo Verdirame è giunto fino in Toscana per l’ultima gara della stagione, categoria G3. Con l’affetto dei nonni e del padre Carmelo, arrivato a San Miniato di Pisa.
Viaggio fino alle terre storiche del ciclismo, per provare l’ebrezza di una gara entusiasmante con tanti partecipanti. In Sicilia vincere per Matteo è quasi una condanna. Campione provinciale e campione regionale di categoria nel 2017: con facilità.

La gara di San Miniato, l’ha corsa da unico protagonista. Ha fatto le sue azioni – anche molte di più di quanto il video presenta – per gioia e per il suo consueto esagerare nell’euforia e nell’abnegazione. Poteva applicare tattiche e aspettare la volata – come questa estata abbiamo provato in allenamento – per vincere ma Lui è così: veemenza e istinto. Corre per il piacere del gesto e della fatica, risultato cercato sempre per sua soddisfazione separato dall’esito degli altri partecipanti. A San Miniato, l’ultimo giro ha provato ancora, come bene si vede nel video, nell’ultimo tentativo di arrivare da solo. I ripetuti scatti lo avevano però stancato.

Ha portato dietro, nel ritorno in Sicilia, una ricchezza che solo in questi luoghi di ciclismo si può assorbire.
Matteo, anche qui, ha appassionato come sempre. È stato nell’entusiasmo dei presenti, notato da chi del ciclismo ha fatto dedizione totale con competenza e devozione.
L’augurio è quello di non modificare niente della sua passione e la gioiosità del suo impegno, sempre genuino, fanciullesco.

san miniato from Peppe on Vimeo.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif