Attualità Comiso

Comiso partecipa al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze

Un'occasione per farsi conoscere
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-10-2017/1509448708-1-comiso-partecipa-salone-internazionale-svizzero-vacanze.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-10-2017/1509448708-2-comiso-partecipa-salone-internazionale-svizzero-vacanze.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-10-2017/comiso-partecipa-salone-internazionale-svizzero-vacanze-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-10-2017/1509448708-1-comiso-partecipa-salone-internazionale-svizzero-vacanze.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-10-2017/1509448708-2-comiso-partecipa-salone-internazionale-svizzero-vacanze.jpg

Comiso - Il Comune di Comiso ha partecipato al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze, ospitato dal 27 al 29 ottobre a Lugano. L'evento, giunto alla sua 15esima edizione, è la più importante kermesse al servizio del turismo della Svizzera con una superficie espositiva di 10 mila metri quadrati e più di 200 stand.

Comiso è stato formalmente invitato a partecipare in quanto Comune in espansione turistica, vista la presenza dell'aeroporto e la sua posizione all'interno del Val Di Noto. E' stato l'unico Comune del ragusano ad aver partecipato al salone. Lo scopo di questa fiera è quello di mettere in risalto ai tour operator i piccoli centri in espansione rispetto alle mete "classiche" delle vacanze.

Naturalmente, lo stand di Comiso ha fatto da traino anche per gli altri comuni del Val di Noto e ha anche portato un'abbondante offerta enogastronomica in rappresentanza della nostra terra, gentilmente messo a disposizione dalle aziende produttrici. Lo stand era guidato dal personale dell'ufficio turistico della città e ha avuto un incredibile successo. Moltissimi, infatti, hanno apprezzato le prelibatezze della nostra terra, dall'olio extravergine di oliva DOP alle conserve alimentari e molti tour operator hanno già preso contatti per portare viaggiatori in questa terra ricca di tradizione, cultura, enogastronomia e barocco.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif