Cultura Ragusa 31/10/2017 09:02 Notizia letta: 670 volte

La Sicilia Segreta di Julien Zolli. VIDEO

C'è anche Ragusa Ibla
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/31-10-2017/sicilia-segreta-julien-zolli-video-500.jpg

Ragusa - E' on line il nuovo video del filmaker francese Julien Zolli, diventato famoso in Sicilia per aver realizzato "Sicily, land of mith", un piccolo gioiello divenuto presto virale grazie alla sua forte carica empatica e alle sue immagini emozionanti. Il filmaker ha realizzato un altro video dedicato alla Sicilia che si intitola "Sicilian Secrets - Tour of Sicily". Le riprese sono state effettuate nel giro di una settimana a Catania, Ortigia, Siracusa, Noto, Etna, Taormina, Aci Trezza, Cefalù, Palermo, Monreale, Saline di Marsala, Marsala, Selinunte, Piazza Armerina e Ragusa Ibla.

Ciò che rende unico e così gradevole alla vista un video di Zolli, non è solo la grandissima perizia tecnica, ma la capacità di non realizzare filmati che sembrino semplici spot pubblicitari della Pro Loco: è questa, infatti, è la grande forza del filmaker francese. Il video "Sicilian Secrets", ad esempio, ha abbandonato la tecnica della fotografia Time-Lapse per concentrarsi su effetti rallenty volti a sottolineare un parallelismo fra l'immobilismo imperituro delle cattedrali siciliane e quello della vita quotidiana.

Il quotidiano siciliano descritto da Zolli, è composto principalmente da persone anziane che si muovono con gesti lenti, quasi studiati e sempre uguali a sè stessi. La vita immaginata da Zolli in Sicilia è un connubio fra lentezza e immaginifico, rappresentato dal vociare dei mercati storici, come la pescheria di Catania. Al tempo stesso, è un ritorno alle antiche tradizioni del passato, rappresentato dall'effetto della fontana "acqua o linzolu" che gira al contrario. Zolli, insomma, non racconta non si limita a fare lo spot pubblicitario di un territorio, ma ci racconta la storia dal suo punto di vita e, da grande filmaker, ci lascia l'interpretazione di un messaggio.

julien zolli from Irene Savasta on Vimeo.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1511111429-3-torre.gif