Sport Marina di Ragusa

Planchestainer si aggiudica la prima Italia Cup Classe Laser

Della sezione vela Guardia di Finanza

Ragusa - Si è conclusa con una giornata spettacolare la tappa dell’Italia Cup di Marina di Ragusa, organizzata in maniera impeccabile dal Circolo Velico Kaukana ed ospitata all’interno del porto turistico che ha messo a disposizione in maniera totalmente gratuita i locali della struttura ed ha allestito all’interno aree dedicate alle barche ed agli atleti. Dopo due giorni difficili, in cui il comitato di regata è stato messo a dura prova, a causa del vento debole ed instabile, ieri, finalmente, sono arrivate le condizioni ideali per svolgere le prove in programma.

Sia sul campo di regata A, dove navigavano i Laser Standard e Radial, sia sul campo B, dedicato alla flotta dei più piccoli, sui 4.7, sono state concluse tre prove, con vento stabile da 090° che, durante il corso della prima prova, si è attestato sui 10 nodi per poi aumentare d’intensità durante la mattinata, fino ad arrivare a 16 nodi nella terza ed ultima prova.
Con cinque primi posti su sei prove disputate, ha vinto, nella classe Standard, una vecchia conoscenza di queste zone, Gianmarco Planchestainer, della sezione vela Guardia di Finanza, che proprio al Circolo Velico Kaukana ha iniziato giovanissimo a muovere i primi passi nel mondo della vela, vincitore anche del titolo Under 21; al secondo posto Emil Toblini della Fraglia Vela Malcesine e sul terzo gradino Lorenzo Masetti dello Yacht Club Como.