Appuntamenti Ragusa

Un anno fa veniva uccisa Pamela Canzonieri, stasera una messa in suo onore

Era il 17 novembre 2016

Ragusa - E' passato un anno dalla morte di Pamela Canzonieri, 39 anni, la ragazza ragusana trovata morta nel suo appartamento a Morro de Sao Paolo, in Brasile. Oggi, in occasione del triste anniversario, si svolgerà una messa in suo onore presso la Chiesa SS. Nunziata di Ragusa alle ore 18.00. Il 17 novembre del 2016, in circostanze mai del tutto chiarite, la ragazza è stata trovata morta in casa.

Unico accusato e imputato dell'omicidio è Antonio Patricio Dos Santos, detto "Fabrizio", suo vicino di casa, che l'avrebbe uccisa perchè la ragazza gli avrebbe nagato un bacio o comunque delle avances. L'uomo si trovava sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, in particolare di cocaina. Arrestato dalla polizia brasiliana, Patricio Dos Santos è stato sostanzialmente reo confesso ed è tutt'ora sotto procedimento in Brasile.

La famiglia, però, ha sempre manifestato dubbi circa questa ricostruzione: dubbi sul movente del brasiliano, sulle date e sull'ora del delitto. Le perizie legali, infatti, parlerebbero di orari diversi circa l'ora del decesso della ragazza e comunque non sarebbero stati ascoltati tutti i testimoni, compresi i più intimi amici di Pamela Canzonieri.

A Ragusa, un viale dei giardini iblei è stato dedicato alla sua memoria, simbolo della lotta contro ogni forma di violenza sulle donne.