Attualità Modica 21/11/2017 18:19 Notizia letta: 1572 volte

I docenti modicani a scuola di differenziata

Dovranno insegnare ai loro alunni
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-11-2017/docenti-modicani-scuola-differenziata-500.jpg

Modica - Oltre 100 docenti in rappresentanza di tutte le scuole presenti sul territorio di Modica, hanno partecipato al primo appuntamento organizzato dal Comune di Modica e dalla Ditta IGM sul tema del riciclo e differenziazione dei rifiuti. A relazionare con la platea di docenti il responsabile IGM per la sede di Modica, ing. Antonio Distefano, il commissario della SRR Ato 7, Nicola Russo, la responsabile comunicazione IGM, Luana Zocco, il referente Srr Ato, Giuseppe Sammito.

Per il Comune modicano la dirigente del settore ecologia, Vincenza Di Rosa, ed il Dec Dario Modica. Nel corso dell’incontro, tenutosi a Palazzo della Cultura, sono state spiegati ai docenti le misure già messe in atto e quelle che partiranno a breve per la diffusione capillare della differenziata su tutto il territorio, con particolare riferimento alle scuole.

E’ stato ribadito il ruolo fondamentale che il corpo docente riveste in quello che è un “gioco di squadra” tra tutte le componenti della società civile, a loro spetta infatti il compito di educare le giovani generazioni alla cultura della differenziata e del riciclo. L’ing. Distefano ha illustrato i vari metodi di raccolta che interesseranno il territorio comunale, dalle isole ecologiche al porta al porta, dalle compostiere ai mastelli per le varie unità abitative. Il dott. Sammito, in rappresentanza della SRR Ato 7 ha invece illustrato le convenzioni attualmente in atto per lo smaltimento di materiali quali la plastica, il legno, l’alluminio e il vetro, soffermandosi anche sui benefici economici che Modica può avere da queste convenzioni.

I professori hanno partecipato attivamente all’incontro rivolgendo numerose domande ai relatori, segno di grande interesse nella popolazione per quella che sarà una svolta epocale nel trattamento dei rifiuti a Modica. E’ stata accolta con favore la proposta di una docente sulla possibilità di effettuare delle visite di istruzione presso i centri di compostaggio provinciali in modo da mostrare agli studenti in prima persona il percorso che effettua il rifiuto per il suo utilizzo. Inoltre è stata annunciata dalla responsabile comunicazione IGM e dalla P.O. del IX settore l’uscita di una serie di spot pubblicitari che spiegheranno ai modicani il modo corretto di riciclare. Venerdi alle 15:00 il secondo appuntamento formativo.

Redazione