Attualità PALERMO 24/11/2017 15:48 Notizia letta: 211 volte

Al Libero 'Rosa, la Cantatrice del sud'

http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-11-2017/1511535607--news-ragusa.jpg&size=676x500c0

PALERMO, 24 NOV "Si può fare politica e protestare in mille modi, io canto. Ma non sono una cantante… sono diversa, diciamo che sono un'attivista che fa comizi con la chitarra". Le strofe di Rosa Balistreri risuoneranno la settimana prossima nello spettacolo "La Cantatrice del sud" produzione dell'associazione La Strummula (Ct), che andrà in scena al Teatro Libero a Palermo da lunedì a giovedì alle 11.30. Un omaggio all'icona della canzone popolare, durante il quale Laura Giordani e Mimmo Aiola guideranno lo spettatore in un'epoca non tanto remota, dove l'artista di Licata, morta nel 1990, cantava la Sicilia: "Terra ca nun senti, ca nun voi capiri, ca nun dici nenti, vidennumi muriri...". Nelle sue parola racconta non solo la miseria ma anche l'orgoglio e lo sdegno del popolo. "Ho imparato a leggere a 32 anni. Dall'età di sedici anni vivo da sola. Ho fatto molti mestieri faticosi per dare da mangiare a mia figlia. Conosco il mondo e le sue ingiustizie meglio di qualunque laureato", disse in un intervista.
   

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif