Giudiziaria Ragusa

Blitz della Finanza negli ospedali di Ragusa

Si indaga sulla maxi-gara regionale per la pulizia degli ospedali

Ragusa - Blitz della Guardia di Finanza stamani negli ospedali di Ragus,a il Civile e il Maria Paternò Arezzo. L'operazione è in corso. 

L'indagine parte dalla maxi-gara regionale per la pulizia degli ospedali. Dopo lo stop del Cga, che a marzo aveva bloccato il primo bando da 350 milioni perché avrebbe penalizzato le piccole e medie imprese a vantaggio dei “big”, la centrale unica di acquisto aveva poi bandito una gara da 265 milioni con requisiti di accesso meno ferrei, l’aumento da cinque a sei lotti e la riduzione della durata dell’appalto da cinque a quatto anni.

In  ottobre il Tar ha stoppato di nuovo la procedura concedendo la sospensiva dopo il ricorso di una ditta: i lotti sarebbero stati troppo pochi per garantire la partecipazione delle piccole e medie imprese. Poco più di un mese fa il dipartimento Economia annunciano la revoca della gara e un nuovo bando — il terzo — con l'aumento da sei a otto dei lotti.

Il lotto relativo ad Asp di Ragusa e Siracusa è del valore di quasi 33 milioni.

Uno dei bandi più ricchi e tormentati degli ultimi anni.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif