Attualità Trieste

La nave più grande costruita in Italia, timone a un pozzallese

Cerimonia col presidente Mattarella

Trieste - La Msc Seaside, la più grande imbarcazione costruita in Italia, è approdata a Trieste nel pomeriggio di ieri dopo le cerimonie di consegna e cambio della bandiera avvenute in mattinata a Monfalcone, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Il timone della nave è stato affidato al comandante pozzallese Pierpaolo Scala

Scala è entrato in MSC, dopo molti anni trascorsi al comando di enormi petroliere Chevron.

Il Comandante Scala vanta un’ampia esperienza in sistemi a propulsione orientabili. A Scala è stato concesso il privilegio di essere il comandante della prima delle due navi gemelle in costruzione a Monfalcone, ed è la seconda delle undici navi in costruzione tra Monfalcone e Saint Nazaire. Lunga 323 metri e con una stazza lorda di 154.000 tonnellate, la nuova unità può ospitare 5.179 passeggeri a bordo. Assieme alla gemella MSC “Seaview”, che sarà consegnata nella primavera del 2018, rappresentano il nuovo standard di riferimento in termini di rispetto dell’ambiente.