Sanità Vittoria

Ospedale Vittoria, assicurare l’igiene così diventa difficile

"Volevo andare in bagno", scrive un paziente

Vittoria - Il senso di precarietà igienica arriva persino davanti la porta della toilette all’interno del Reparto di rianimazione del Guzzardi di Vittoria. La foto shock è la testimonianza di un paziente che documenta il momento denunciando quei sacchi della spazzatura in bella mostra, là dove non ci sarebbero dovuti essere.

La foto è stata scattata lo scorso 11 novembre da un paziente che chiedeva solo di varcare la porta della toilette all’interno del reparto. In queste condizioni garantire assistenza è un’impresa disperata.
Nonostante i mille sforzi degli operatori sanitari del nosocomio vittoriese per garantire la massima assistenza agli utenti, ci sono indubbiamente dei fatti, che in un luogo di cura, non sono davvero un bel biglietto da visita per tutta l’utenza ospedaliera.