Attualità Ragusa 06/12/2017 13:38 Notizia letta: 2309 volte

Quell'immobile abusivo di Randello sarà demolito dal Comune

Con ordinanza dirigenziale n. 33 del 30 novembre 2017
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-12-2017/quellimmobile-abusivo-randello-demolito-comune-500.jpg

Ragusa - Con ordinanza dirigenziale n. 33 del 30 novembre 2017 del Settore Edilizia Privata e Suap del Comune di Ragusa, è stata disposta l’acquisizione gratuita al patrimonio comunale e lo sgombero di un immobile abusivo che si trova  in contrada Randello. L’immobile in questione è situato entro i 150 metri dalla battigia, su un’area gravata dal vincolo di inedificabilità assoluta.

La demolizione dell’immobile abusivo ed il ripristino dello stato dei luoghi saranno eseguiti dai competenti uffici comunali, a spese e in danno del privato. Il Comune, quindi, ha deciso di acquistare La pratica di acquisizione era iniziata da diversi anni ed oggi è dunque arrivata al suo esito finale.

Sarà l’amministrazione a dare incarico ad una impresa privata ed i costi dell’operazione saranno successivamente addebitati al proprietario. Un primo passo verso altri edifici abusivi che saranno demoliti in quanto non rientranti nella sanatoria: ce ne sono a Passo Marinano, a Branco Piccolo, a Branco Grande e in contrada Buttarella. Un passo importante, visto che la spiaggia di Randello è diventato uno dei luoghi del cuore del Fai ed è anche stata oggetto di grandi battaglie da parte del comitato Randello Libera.

Irene Savasta