Sport Ragusa

Eccolo il pugno della cestista della Passalacqua. VIDEO

Un momento di follia

Ragusa - Il pugno c'è stato, un nuovo video lo mostra, la cestista americana è stata squalificata per tre mesi, la Passalacqua Eirene Virtus Ragusa chiede scusa a tutti. E chiede scusa anche l'atleta, Dearica Hamby: “dispiaciuta per quanto accaduto“, “ingiustificabile ed inammissibile” il mio gesto, frutto della “concitazione agonistica“.

L'ipotesi di una denuncia davanti alla giustizia ordinaria

Dalla Fixi Piramis non confermano, ma neppure smentiscono, di sporgere querela di parte: “Stiamo valutando bene le condizioni di Ivana, perchè quella è la priorità, quello che ci sta a cuore e non pensiamo ad altro. Abbiamo più di tre mesi prima del termine ultimo per adire alle vie legali della Giustizia Ordinaria, quindi aspettiamo e ci concentriamo esclusivamente sulla salute della nostra tesserata”.

Sta meglio la vittima dell'aggressione

Sta meglio Ivana Tikvic, la giocatrice della Fixi Piramis che a circa 26” dalla fine del match Torino-Ragusa del 9 dicembre scorso, valevole per il decimo turno della Gu2to Cup Serie A1 Femminile, aveva subito un violento colpo alla nuca sferratole dalla giocatrice americana Dearica Hamby, della Passalacqua Ragusa.

“Sta meglio ma è ancora afflitta da un terribile mal di testa. La prognosi al momento è di dieci giorni” dicono dalla Pallacanestro Torino.

La giocatrice croata era già stata dimessa dall'ospedale “Martini” di Torino dopo essere stata ricoverata per accertamenti e cure che avevano consigliato i sanitari a trattenerla la notte e la mattinata successiva.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1516263785-3-pura-follia.jpg

Pugno Passalacqua from Ragusanews on Vimeo.