Attualità Pozzallo

Delrio a Pozzallo: più di 113mila migranti soccorsi

I dati

Pozzallo - Dai 12.000 migranti messi in salvo nel 2012 ai 113.863 dell'anno in corso. Sono questi i dati del ministro dei trasporti e delle infrastrutture, Graziano Delrio, che stamattina è stato in visita a Pozzallo per spiegare quando avvenuto nel Mediterraneo e per rendere omaggio agli uomini e dalle donne della Guardia costiera italiana.

Il 25 per cento dei soccorsi in mare sono stati condotti direttamente dalle Capitanerie di porto: 28.819 i migranti messi in salvo. Il flusso migratorio, però, si è ridotto rispetto allo scorso anno del 36 per cento. I dati disponibili parlano anche di una presenza massiccia di minori non accompagnati.

La Guardia costiera italiana è anche  Ambasciatore Unicef per l'opera di salvataggio che svolge nel Mediterraneo: nel 2017 sono stati oltre 15.000 i minori non accompagnati soccorsi in mare. Il ministro Delrio ha consegnato gli attestati di abilitazione per i frequentatori del primo corso di "Soccorritore marittimo", qualifica istituita di recente con decreto Ministeriale 405 il 9 agosto scorso.