Cronaca Vittoria

Vittoria, stabile l'uomo che si è dato fuoco

E' ricorverato a Militello Val di Catania

Vittoria - Si trova in condizioni stabili il cinquantenne vittoriese che ha tentato di darsi fuoco a Vittoria il giorno di Natale a causa dei dissapori con la moglie. L'uomo è stato ricoverato dapprima al Guzzardi di Vittoria e poi è stato trasferito in ambulanza fino a Militello Val di Catania, nel reparto rianimazione.

L'uomo, abitante in contrada Cozzo, ha tentato di incendiarsi usando l'alcool etilico. Le sue condizioni cliniche, come si diceva, sono stabili e i medici si dicono fiduciosi e comunque non è in pericolo di vita, pur avendo riportato ustioni sul 30% del corpo.

Gli inquirenti sono all'opera e stanno vagliando la vita personale del 50enne e in queste ore sono stati sentiti amici e parenti per cercare di ricostruire l'intera vinceda.