Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Giovedì 31 Luglio 2014 - Aggiornato 30/07/2014 20:04 - Online: 296 - Visite: 16911887

08/09/2009 19:19

Notizia letta: 1526 volte

Incidente, tre feriti, due gravi. Tutti rumeni

Santa Croce Camerina - Scontro auto-moto, alle porte di Punta Braccetto, lungo la strada comunale n. 25. Sono rimaste coinvolte tre persone, tutte di nazionalità romena. Due di esse sono rimaste gravemente ferite: per loro la riserva della prognosi.

Per cause in via di accertamento da parte della Polizia municipale di Santa Croce Camerina, sono venute a collisione, al viale dei Canalotti, una autovettura Renault Laguna, condotta dal cittadino romeno M. C. di 23 anni, bacciante agricolo, con un ciclomotore Yamaha, condotto dal minore D. A., pure romeno, e con sul sedile posteriore una donna, A.D.E.D., 35 anni, pure lei di nazionalità romena. La peggio è toccata ai due che viaggiavano (privi del casco protettivo) a bordo dello scooter. Le loro condizioni, ai primi soccorritori (e fra questi i vigili urbani di Santa Croce Camerina) , sono apparse abbastanza gravi. Il minore D. A. in elisoccorso veniva trasportato all'Ospedale Cannizzaro di Catania dove è stato ricoverato al reparto rianimazione, con la riserva della prognosi. La donna, A. D.E.D., con il servizio 118, è stata invece trasportata all'ospedale "Guzzardi" di Vittoria. Pure per lei i medici si sono riservata la prognosi. Illeso, solo in stato di choc, il conducente della Renault. Il traffico sulla battutissima strada comunale è proseguito a rilento per un paio d'ore, il tempo impiegato dalla Polizia municipale camarinese per i rilevi del caso e per accertare le cause del grave scontro, dovute, a quanto pare, al mancato rispetto, da parte di uno dei due mezzi coinvolti, di un segnale di stop. E ieri, sempre sulla s.c. 25 si è registrato altro incidente, questa volta autonomo, con danni soltanto alla moto, una Suzuki 250, finita fuori strada.

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.