Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Martedì 02 Settembre 2014 - Aggiornato 02/09/2014 13:17 - Online: 399 - Visite: 17608061

12/01/2012 16:28

Notizia letta: 4385 volte

Il Val di Noto celebra i dieci anni Unesco

Il 25 gennaio una conferenza stampa per annunciare un ciclo di iniziative

Il Val di Noto celebra i dieci anni Unesco

Noto - Il 25 gennaio del 2002 il Val di Noto veniva riconosciuto dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Otto Comuni, protagonisti della ricostruzione post terremoto del 1693, furono inclusi nella World Heritage List.

A distanza di dieci anni Noto, Ragusa, Modica, Scicli, Palazzolo Acreide, Militello Val di Catania, Catania, e Caltagirone vogliono ricordare quel momento. Il 25 gennaio, alle ore 11, in Municipio a Noto, si terrà una conferenza stampa in cui saranno annunciate le celebrazioni del decennale.

Ciascun Comune Unesco si impegnerà quest’anno a caratterizzare uno dei suoi eventi folcloristici, religiosi e più in generale di natura turistica tematizzando l’appuntamento rispetto allo speciale compleanno.

Già l’Infiorata di Noto ospiterà i bozzetti degli altri sette Comuni Unesco, ma anche la cavalcata di San Giuseppe di Scicli, l’infiorata a cavallo, potrebbe essere dedicata al decennale, e così via per gli altri comuni.

Stamani, nel Comune netino si è tenuta una prima riunione di coordinamento tra gli amministratori locali, per programmare un ciclo di appuntamenti che dovrebbero vedere coinvolto l’assessorato regionale al turismo. 

Redazione

Commenta la news

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

Più Commentati