Notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Ragusanews.com, notizie della provincia di Ragusa e di Sicilia: Ragusa, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli, Pozzallo, Ispica

Martedì 23 Settembre 2014 - Aggiornato 22/09/2014 23:30 - Online: 248 - Visite: 18101208

31/07/2008 11:38

Notizia letta: 383 volte

Sampieri, spiaggia impossibile. Anche per una tedesca

Sampieri, spiaggia impossibile. Anche per una tedesca

Tags

Domenica abbiamo pensato di andare al mare, naturalmente a Sampieri, che fino a poco tempo fa era l’unica spiaggia praticabile.
Amo Sampieri da sempre perché è sempre stato un paesino piccolo, antico e di sani principi, anche in relazione al commercio e al turismo, sempre tenuto a un livello sopportabile per il luogo. Anche il nuovo campeggio non è riuscito a distruggere niente di caratteristico della quiete originaria di Sampieri, pensate che hanno una regola per mantenere il silenzio dall’una alle ore 16 per una convivenza più civile.
Invece gli chalet stanno aumentando e diventando sempre più prepotenti.
Nel boschetto e nella spiaggia non si può stare per il rumore assordante, con quale coraggio ci impongono una musica uguale per tutti anche per chi vuole solo un può di pace, ma forse il male maggiore è il traffico che gli chalet attirano.
La maggior parte delle auto vengono posteggiate all’ interno del paese con  la  conseguenza  di file di macchine inquinanti senza sosta per tutto il giorno, e grazie agli chalet  anche la notte.
Sono pienamente consapevole che è un esigenza di ALCUNI commercianti e che la rimanente popolazione ne soffre, e basta.
Le nostre spiagge sono cosi belle da far sognare, ogni tanto si potrebbe lasciare libera qualcuna, prima che siamo troppo inquinati anche la, dove dovrebbe esserci un luogo di relax.



Uta Stephanie Rohwedder


Nella foto, via Sant'Elena a Sampieri il sabato notte

Commenta la news

  • 24

    12/08/2008 23:43

    VILLEGGIANTI VOLETE LA TRANQUILLITà??CAMBIATE ZONA

    Ma se volete rilassarvi andatevene altrove... Ci sono tantissimi luoghi dove poter villeggiare senza che nessuno vi rompa i santissimi.. dato che ormai sampieri,fortunatamente,è diventata meta di tanti giovani, il prossimo anno cambiate zona... Per IL VILLEGGIANTE...io abito a sampieri anche d'inverno...e quindi dovrei essere anche la prima a rompermi le scatole quando si rompe la tranquillità dei periodi invernale...ma la cosa non mi importa......THIS IS THE SUMMER...

  • 23

    05/08/2008 01:45

    SACCHETTA OFF-CIRIVIEDDU ON

    la vostra sacchetta

    dormire poco fa diventare tutti più nervosi e arroganti, non solo i villeggianti...consiglio ai genitori dei frequentatori notturni di sampieri di stringere la coffa..che almeno sti ragazzi si svegliano un poco e cominciano ad usare la testa. con il sommo ringraziamento delle vostre tasche e della borgata di sampieri. grazie

  • 22

    04/08/2008 22:43

    DI QUESTO PASSO NON RIUSCIREMO MAI A CRESCERE....

    Elisa amareggiata

    Anzichè creare per forza lo scontro non si potrebbe trovare una soluzione al problema?La signora Uta non ha detto che gli chalet devono chiudere, basterebbe rispettare le esigenze di tutti, mettendo la musica un pò più bassa, rispettando degli orari,la spiaggia ricordatevelo è di tutti. Per quanto riguarda il traffico non si potrebbe pensare di creare un parcheggio nella parte alta di Sampieri e scendere a piedi fino agli chalet?Condivido pienamente le idee del signor Il villeggiante.

  • 21

    04/08/2008 12:42

    E CU A VO COTTA E CU A VO CRURA

    Cu a vo cotta e cu a vo crura,cu al sangue cu abbrustolita

    Signora Uta, vada a donnalucata, lido arizza, lido spinasanta, lido filippa non mancano spiaggie prive di servizi come le cerca lei.E se c'è confusione è perchè c'è confusione, se non c'è confusione è perchè non c'è confusione....e se ci sono i servizi lei li vuole privi di confusione e tutti solo per lei, e la gente non deve venire in auto a sampieri......e come ci arriva? acquaschooter? elicottero? motopeschereccio?oppure magari facciamo una metropolitana?e che cavolo.

  • 20

    04/08/2008 11:27

    E 25 CHE FA?

    Mah??

    Il Sindaco c'è?

  • 19

    04/08/2008 01:42

    PER NON DIMENTICARE

    Cavadalgese DOC

    MAGARI SAREBBE ANCHE A CAVA D'ALIGA COME A SAMPIERI... AI TEMPI NON RICORDO CHI DELLE 2 DEFUNTE NOSTRE RADIO FACEVA DELLE SPLENDIDE FESTE DOVE SI BALLAVA ECC NELLE NOSTRE BORGATE ORA NULLA...E POI CI LAMENTIAMO CHE I GIOVANI PRENDONO BRUTTE STRADE...MA SE NON C'E' NULLA DA FARE?

  • 18

    03/08/2008 21:26

    DOLCI PICCOI GECHI

    Folletto

        L’equilibrio ci vuole in ogni cosa anche nel ecologia, parola sconosciuta in questo tema. E vero, la gente si vuole divertire,vogliano le case al mare, le comodità, ma quanto noi andiamo nei paesi lontani in vacanza vogliamo trovare Spaghetti alla bolognese o assaggiare le pietanze del luogo ? qui stiamo perdendo i canneti, flora e fauna locale,ragazzi, ricordate la incredibile bellezza di qualche anno fa? Sembra che tutto gira intorno al divertimento. Si capisce che figli se ne fanno sempre di meno,in un mondo corrotto e con gli paraocchi faremo nascere tanti piccoli geci.

  • 17

    03/08/2008 20:14

    ANDATE A DORMIRE IN ZONE TRANQUILLE

    Sentite ci lamentiamo sempre che non ce mai niente da fare nel nostro paese e quando c'è gente ci lamentiamo che ce nè troppa. Io a sampieri ho vissuto consapevole del casino che c'era tutte le sere e non solo il sabato e la domenica, prima era tutte le sere,ma sapevo che era cosi e mi andava bene. Se nn vi va bene ci sono numerose mete dove la sera si sta tranquilli,come cava d'aliga , donnalucata, o le campagne intorno . Sampieri è una città che in estate si vive in pieno e non è per cattiveria ma nn lamentetevi capisco che volete dormire , ma allora cambiate zona.Purtroppo per noi giovani non c'è molto da fare la sera, o se c'è dobbiamo prendere le auto e spostarci ancora più lontano rischiando, quindi non toglieteci quel poco che abbiamo solo per farvi un pò di sonno in più...  

  • 16

    03/08/2008 09:40

    NON CI SIAMO

  • 15

    03/08/2008 09:28

    BORGATE TRANQUILLE

    un cittadino

        Carissima UTA,calisco la sua passione per la tranquillità ma le borgate hanno la possibilità di riscattarsi per circa 2 mesi all'anno quindi finiamola con il pretendere le borgate tranquille d'estate. Poi per sfortuna di tanti inviterei la Uta a trascorrere le sue estati tranquille a Cava d'Aliga dove la monotonia la fa da padrone. Così potremmo anche proporre alla nuova amministrazione di ribbattezzarla "Cava della Tranquillità".Cordialmente,

  • 14

    03/08/2008 04:40

    FUTTA, MA NUN FUTTATINNI

    tony manero

    il vero punto è che togliendo l'alcool e le fregole al 99% dei frequentatori notturni di sampieri non frega nulla di sampieri. il che già di per se è squallido e ridicolo, purtroppo è pure fastidioso e non poco:sporcizia,frastuono e traffico. ma voi giovani è possibile che non avete più fantasia? tutti come le pecore? ci sono mille modi per passare allegramente le serate estive che non ammassarsi su due catapecchie di legno, spendere barche di soldi e stordirsi di scruscio e altro per stare insieme. penso che alle lunghe è pure stressante tutto questo, o no? divertitevi, ma rispettate sampieri!

  • 13

    02/08/2008 19:09

    SATURDAY NIGHT FEVER VS FILTROFIORE BONOMELLI

    un idiota idiomatico

  • 12

    02/08/2008 15:52

    SATURDAY NIGHT FEVER VS FILTROFIORE BONOMELLI

    un idiota idiomatico

    Suvvia signori, non lasciatevi accecare dalla rabbia! L’occasione è ghiotta per il confronto. Questo si chiama conflitto di interessi eheheh, scontro fra due fazioni che hanno interessi che vanno a cozzare Qualcuno vuole fare sonni tranquilli in riva al mare; qualcun altro vuole ballare in riva al mare, sotto casa del suddetto tizio dormiente. Ebbene, che si fa? Procediamo democraticamente per alzata di mano? Saturday Night Fever versus Filtrofiore Bonomelli ? È giusto? Oppure si decide in modo più ragionato e compassato, ma forse meno democraticamente, ponderando le richieste  di entrambi i contendenti, in Consiglio? Come direbbe Cicciolina, “a viru nivara”  per svariati motivi: vuoi per l’incapacità delle amministrazioni di affrontare problemi così candidamente pratici e incombenti, vuoi perché sia i Saturday Night Fever  come i Filtrofiore Bonomelli sono arroccati nelle rispettive posizioni, vuoi che noi sciclitani abbiamo un caratteraccio, vuoi che siamo convintissimi di essere sempre dalla parte del Giusto… Sampieri è una risorsa, un borgo stupendo, da qualche anno luogo di ritrovo di centinaia, migliaia di persone, per la bellezza del luogo, raccolto e maestoso, dove è possibile fare cose diversissime: puoi decidere di fare una passeggiata dal moletto fino allo Stabilimento, lunghissima, rilassante (maledetti stabilimenti balneari con quei fari orrendi: SPEGNETELI!) , oppure puoi decidere di andare al rimorchio (con la scusa di bere qualcosa, o di salutare un amico del quale non ti frega un accidente) in uno degli chalet sulla spiaggia dove si balla fino a tardi. Naturalmente devi poter essere libero di dormire, soprattutto se si parla di strombazzate di ragazzotti fighi e pulzelle dalle ciglia lampeggianti a bordo di rumorosissime e fighissime automobili puntualmente infognate nel traffico, in fastidiosissimi e ridicoli ingorghi. ( Ma se andassimo tutti in bicicletta!?) Si è parlato del parcheggio, espropiarlo e trasformarlo in un servizio pubblico gestito dal comune ( anche a prezzi calmierati, tipo 30 o 50 cents all night long ) sarebbe già una gran cosa. Sarebbe ugualmente di buon gusto che già alle tre di notte lo chalet più vicino al centro abbassasse sensibilmente il volume. Come sarebbe di buon gusto (e accade così, mi pare) rivolgere l’amplificazione verso il mare. Come sarebbe di buon gusto insonorizzare un po’ di più. Come sarebbe di buon gusto, d’altro canto, lamentarsi di meno e accogliere con maggiore liberalità le esigenze di una larghissima fascia di giovani e meno giovani alla disperata ricerca di dimenticare, alla disperata ricerca di non pensare. Basta: voi (cinquantenni, sessantenni)  siete i fautori dello “scempio” di queste nostre povere e derelitte generazioni, abbiate per lo meno la decenza di fare un bel mea culpa e di non infilare la testa nella sabbia. Dorata. Finissima. Rovente.

  • 11

    02/08/2008 03:28

    fun cool

    movida?..figo?...stiamo crescendo una generazione di idioti idiomatici

  • 10

    02/08/2008 02:37

    UNA DEDICA AI DIFENSORI DELLA MOVIDA.

    Il Villeggiante

    Dedicato a tutti Voi, difensori della movida notturna di Sampieri!! Sampieri, ore 03.00 di sabato 02 agosto. Dopo aver preso sonno, vengo violentemente svegliato da uno squillo assiduo e spropositato di clacson. Mi chiedo, “vuoi vedere che qualche idiota ha lasciato la macchina in divieto di sosta?”. Mi affaccio dal mio balcone e cosa vedo: il solito scempio di automobili parcheggiate in sosta vietata lungo via Sant’Elena. L’ingorgo è fatto. Ci risiamo. Chi deve passare: quello che tenta di entrare a Sampieri o colui che deve uscire. Ma chi si è attaccato il clacson? Golf nera, con a bordo i soliti giovanotti. Lui, il giudatore, forte della bella vettura, si è arrogato il diritto di interrompere il mio dolce sonno, costringendomi a sedermi al computer per smaltire la rabbia e per provocare nella mia mente una certa stanchezza che mi stimoli nuovamente la chiusura delle palpebre. E non oso pensare a domani, primo sabato di agosto. Naturalmente in tutto questo contesto non si vede neanche l'ombra di un Carabinere. Tutto nella norma. Fino ad oggi a Sampier non è cambiato nulla. Ci restano solo i proclami. Adesso chiedo a Voi, persone alle quali ho dedicato questo momento di cronaca, e a tutti i suonatori di clacson: se io domani mattina, di buon ora, facciamo alle 5.00 o alle 6.00, venissi sotto casa vostra, facendo fracasso e interrompendo i vostri innocenti sonni, che sensazioni provereste? In attesa dei Vostri indirizzi, vi auguro, nei limiti del possibile, una buona notte  

  • 9

    01/08/2008 21:12

    LE ILLAZIONI DI ANONIMO & C. S.P.A.

    Il Villeggiante

    Caro anonimo & compagni, capisco che ciascuno di noi interpreta le cose come meglio gli aggrada, ma vi ricordo che le affermazioni sul silenzio, sulla quiete e sul mortorio sono tutte vostre. Nessuno ha chiesto che Sampieri diventi il paradiso della pace dei sensi e della tranquillità. Ci si lamenta solamente del fatto che le persone che voi impropriamente definite “turisti” non hanno il minimo senso della civiltà e del rispetto altrui. Si chiede solamente un rispetto delle regole che permetta la libera e civile convivenza tra coloro che vengono a Sampieri per prendere il bagno e fare le ferie e coloro che invece vengono solo per divertirsi e passare in modo spensierato la notte. Vi voglio rammentare, infine, che avete una concezione totalmente sbagliata del turismo e del turista. Gli chalet non fanno turismo, né, tanto meno, coloro che li frequentano sono turisti. Anzi, al contrario, sia gli chalet che i “Vostri” turisti contribuiscono a far scappare il vero TURISTA, non permettono il decollo del vero TURISMO. Né mi sembra il caso di parlare anche di vantaggi economici per il territorio locale. Tutti i "vostri" turisti spendono poco e spesso portano con sé delle bevanda acquistate a buon mercato in altri luoghi. Molti dei "vostri" turisti fanno solo fare caciara non contribuendo né all’ECONOMIA né al TURISMO. Sampieri conta un eccesso di presenza notturne sol perché è zona franca! Se volete essere di parte, argomentate in modo più significativo ed esaustivo!!!!!!

  • 8

    01/08/2008 21:06

    TOGLIETEMI TUTTO.. MA NON SAMPIERI!!!!

    Sampiruoto Stagionale

    TOGLIETEMI TUTTO .. MA NON LA MOVIDA DI SAMPIERI.. LE SUE NOTTI.. LA SUA GENTE.. LA SUA MUSICA..  LA SUA TRASGRESSIONE....    E' L'UNICO POSTO VERAMENTE FIGO IN ZONA E ME LO VOLETE TOGLIERE!!????

  • 7

    01/08/2008 20:33

    big zoth

    ebbene si, cara iancila, hai proprio ragione! chi vuol  riposare  se ne stia a casa! ma dove andiamo noi che abitiamo a sampieri? dovremmo esercitare il diritto di sfratto per i tanti "migranti" se non addirittura relegarli in un cdentro di raccolta coòe a lampedusa, in attesa di rispedirli ai patri lidi? lo ripeto : " est modus in rebus" E' semplicemente questione di educazione.

  • 6

    01/08/2008 17:41

    STATTI A CASA

    iangela

    in estate chi vuole rilassarsi è meglio che si stia a casa, le spiagge sono fatte per i vivi e non per i morti di sonno!

  • 5

    01/08/2008 16:24

    TOLLERANZA?

    big zoth

    perchè devono essere tolleranti quelli che gradiscono che vengaro rispettate le regole? la civile convivenza mi pare esiga il rispetto delle regole, scritte e non scritte, che devono governare necessariamente la vita di una comunità dove svariate esigenze si manifestano talune in nett contrasto con altre, ebbene appunto per ciò ci si è dato delle regole, che piacenti o no vanno obbligatoriamente rispettate. est modus un rebus.......! e a proposito dei tanti posti di lavoro creati, siamo proprio sicuri che vengano anche qui rispettare le regole? sono tutte assunzioni regolari? o piuttosto non si tratta di sfruttamento con conseguete illecito arricchimento di pochissimi datori di lavoro? meditate gente , meditate ! big zoth

  • 4

    01/08/2008 16:06

    PER LA TEDESCA

    W SCICLI

    SE VUOI UNA SPIAGGIA PIù TRANQUILLA..... VAI A DONNALUCATA ALLA SPIAGGIA DI MICENCI...LI C'è TUTTA LA TRANQUILLITà CHE VUOI !!!! NON RIESCI CHE IL TURISMO è BASATO SUI LOCALI è SULL'ATTRTTIVA PER I GIOVANI !!!! PER DARE LA TRANQUILLITà A Tè DOVREMMO TOGLIERE I LOCALI DA SAMPIERI ??? COSì I NOSTRI COMMERCIANTI POI VANNO AVANTI CON LA GRANITA CHE PRENDI TU ED I TUOI AMICI LA SERA !!!! QUEI LOCALI HANNO CREATO TANTI POSTI DI LAVORO PER I GIOVANI è SONO PURE UN PUNTO DI RIFERIMENTO !!! MAGARI LA NOSTRA FASCIA COSTIERA FOSSE COME RIMINI.....INVECE DI LAVORARE NELLE SERRE AVREMMO TUTTI UN LOCALE !!!!! SALUTAMU !!!

  • 3

    01/08/2008 11:45

    SAPPIAMO SOLO LAMENTARCI...

    anonimo

    State sempre a lamentarvi del "casino", del rumore, dei giovani...Diciamo che gli chalet di Sampieri sono l'unica vera attrattiva turistica estiva di cui possiamo andare orgogliosi...e invece no!!! Vogliamo il silenzio e la quiete e il MORTORIO che grazie alle lamentele di voi tutti , ormai regna a CAVA D'ALIGA e MARINA DI MODICA... Cerchiamo di essere un pò più tolleranti e se vogliamo parlare di turismo, non rendiamo questi luoghi più "morti" di quello che già sono...

  • 2

    01/08/2008 09:09

    big zoth

    mi permetto di consigliare alla nostra bella tedesca di rivolgersi ai localio carabinieri ( sempre che riesca a contattarli ! ) per farsi dire chi li rifornisce di quei meravigliosi tappi alle orecchie che consentono di non sentire neanche il campanello del cancello. e già che c'è anche di quegli splendidi occhiali  che anni fa venivano reclamizzati sul retro delle schedine dela sisal eche permettono di vedere che tutto va bene a sampieri: traffico scorrevole, auto in sosta regolare, sensi unici rispettati, moto con motociclisti col casco e circolanti a bassissima velocità .......       ...........     ..........       ........... BASTANO POCHI MA EFFICIENTI RIMEDI E TUTTO E' RISOLTO !!!!!!!!

  • 1

    01/08/2008 02:26

    CI RESTERANNO SOLO LE LAGNE!!!

    Il villeggiante

    Sampieri soffre di due problemi cronici: 1° la totale inciviltà dei giovani che la frequentano; 2° l’assenza di qualsiasi controllo del territorio. Sono due facce della stessa medaglia, l’uno è speculare all’altro. E chi ci salverà? Sicuramente non i responsabili degli stabilimenti balneare, i quali, sia pur consci del dato inconfutabile che il 90% delle persone che la notte frequentano Sampieri sono attratti proprio dalle loro strutture, non piegano un dito. Sicuramente non le forze di polizia, le quali si limitano a fare i blocchi alla rotatoria, elevando qualche sanzione, magari al povero cristo che deve andare o sta tornando dal lavoro. E intanto il tempo passa inesorabilmente, facendoci rivivere la scorsa estate, quando ci si lagnava per l’enorme caciara, per tutto lo schifo che si veniva a creare la notte, per l’indecenza nella quale la piccola frazione si svegliava ogni mattina. Quest’anno addirittura Sampieri può contare su un florido e ricco mercato: quello delle droghe. E già, qualcuno ha ben pensato di metter su una bella drogheria per la vendita di droghe di vario tipo, tanto, visto e considerato che i controlli sono pochi, il territorio è vasto, quando ci sono, l’odore degli “sbirri” si fiuta da un miglio, quale luogo migliore per fare, oltre un bagno, anche qualche affaruccio?. Tanto i clienti non mancano e poi si unisce l'utile al dilettevole. Non trovate? Signori abbiamo voglia di lamentarci, ma alla fine  sia che la protesta arrivi da uno sciclitano, da un modicano, un italiano, inglese o tedesco, nulla cambia. Se coloro che stanno ai vertici dell’amministrazione pubblica non si ficcano in testa che nella provincia ibla non esiste solo Marina di Ragusa, ma ci sono anche delle altre borgate che hanno bisogno di un posto di polizia mobile, di maggiori controlli del territorio, di repressione dei cattivi costumi e abitudini, alla fine nulla cambierà. Sempre più pessimista per i tempi a venire, cordialmente.

Per poter commentare i post devi essere registrato al sito di Ragusanews.com
Se sei già nostro utente esegui il Login nel form sottostante oppure registrati ora se non sei ancora registrato.
Se non ricordi più le tue credenziali di accesso clicca su recupera password.

La redazione di Ragusanews.com non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Ragusanews.com comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.