Scuola

Scuola, in Sicilia si inizia il 18 settembre

In Sicilia l'anno scolastico comincerà il 18 settembre e si concluderà il 7 giugno del 2008. Il nuovo calendario è stato definito dall'assessore regionale alla Pubblica Istruzione, Nicola Leanza, nel corso di una riunione, alla quale hanno partecipato il dirigente generale del dipartimento regionale della pubblica istruzione, Patrizia Monterosso, il dirigente generale dell'ufficio scolastico della Sicilia, Guido Di Stefano, i responsabili degli uffici scolastici provinciali e i sindacati di categoria. "Pensiamo che il 18 settembre - dice Leanza - sia una data che possa consentire a docenti e ragazzi di cominciare con serenità il nuovo anno scolastico. E' un calendario che lascia piena libertà di organizzarsi, a seconda delle proprie esigenze, alle autonomie scolastiche. Speriamo che il prossimo anno possa rappresentare una svolta nella scuola siciliana. Infatti stiamo mettendo in campo molti progetti che vanno in questa direzione, a partire dal disegno di legge sul diritto allo studio che la prossima settimana dovrebbe essere approvato in giunta per poi passare all'esame della competente commissione legislativa all'Ars". Le scuole di ogni ordine e grado svolgeranno complessivamente 204 giorni di lezione. Le vacanze natalizie andranno dal 24 dicembre fino al 5 gennaio 2008, mentre quelle di Pasqua dal 20 al 25 marzo. Per le scuole dell'infanzia, l'assessorato ha stabilito inoltre che "nel periodo successivo al 7 giugno 2008 e fino al 30 giugno 2008, termine delle attività educative, può essere previsto che, sulla base delle effettive esigenze delle famiglie e nell'ambito delle attività individuate dal Piano dell'offerta formativa, funzionino solo le sezioni ritenute necessarie in relazione al numero dei bambini che frequentano".