Sanità

Ospedale, sopralluogo della Sovrintendenza

L’ospedale Busacca di Scicli è un cantiere aperto; sono iniziati, infatti, i lavori di ristrutturazione dei padiglioni per una spesa complessiva di circa 9 milioni di euro. Si tratta di un consistente progetto redatto dal professore Cesare Fulci che darà un nuovo look a gran parte del presidio ospedaliero. Per accelerare i lavori, intanto, stamattina il soprintendente ai Beni culturali ed ambientali di Ragusa, Vera Greco ha compiuto un sopralluogo presso i cantieri di lavoro aperti per verificare il rispetto della struttura architettonica del nosocomio, visto che ricade sotto la tutela della Sovrintendeza.
Prima della visita dei padiglioni interessati ai primi interventi nella stanza della direzione sanitaria, alla presenza, tra gli altri, del direttore Generale Fulvio Manno, del direttore amministrativo Armando Caruso dall’Ausl 7, del sindaco Bartolomeo Falla e della stessa direttrice del Busacca Angela Militello, sono stati illustrati gli interventi, in tutto saranno tre , cui sarà sottoposto il presidio ospedaliero. Si dovrà trovare una soluzione per evitare che i lavori determinano il blocco dei servizi sanitari.
Nel corso della visita, la soprintendente ha preso visione di quanto previsto nella perizia di variante, in corso di preparazione e nel cui ambito sono state inserite le somme risparmiate dal ribasso d'asta necessarie per l'acquisto di una T.A.C.
A breve tutte le parti interessate alla messa in sicurezza dell’intero presidio ospedaliero torneranno a riunirsi per stabilire le modalità dei vari intervanti che dovranno essere calibrati in modo da dare la continuità a tutti i servizi sanitari erogati dall’ospedale.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1523353389-3-cappello.gif