Sanità

Troppi piccioni, ci scrive un lettore

Non so se questa possa essere la sede giusta per lanciare questo suggerimento. Comunque, riguarda il possibile tentativo di risolvere un problema che, oltre ad essere di tipo estetico, è anche di natura igienica. Mi riferisco alla presenza, troppo diffusa, e per tutto l\'arco dell\'anno, di piccioni in città.
Il mio suggerimento, per la definitiva soluzione, o tentativo di soluzione, è questo: perchè non introdurre nel territorio qualche coppia di falco pellegrino? Questi rapaci sono adottati con successo per allontanare i volatili dalle piste degli aeroporti. Nel nostro caso potrebbero essere introdotti allo stato selvatico, con un conseguente ridimensionamento e controllo della popolazione di piccioni in città ed in tutto il territorio circostante. Infatti, in natura, dovrebbero essere loro i principali antagonisti di colombi e piccioni.
Grazie
Sandro Cartia.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1536936071-3-despar.gif