Scuola

Comunicare fisica con internet

Dal 1 al 6 ottobre si svolgerà, presso la sala conferenze della Stazione Marittima di Trieste, la Conferenza-Workshop Nazionale “Comunicare Fisica” organizzata dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dalla Società Italiana di Fisica, sulle tematiche e sulle metodologie della comunicazione della fisica, della matematica e delle altre scienze (http://www.ts.infn.it/eventi/ComunicareFisica/index.php).

Nelle giornate si presenteranno, verranno discusse e confrontate le motivazioni e le finalità strategiche della comunicazione diretta tra gli scienziati e il grande pubblico, la forma e contenuti dei progetti operativi, i possibili linguaggi, i criteri di valutazione dell'impatto e i consuntivi delle iniziative inerenti la fisica e le altre scienze.

Alla conferenza saranno presenti scienziati, giornalisti, insegnanti, con momenti aperti anche al largo pubblico interessato ad una più ampia e completa diffusione della cultura scientifica in Italia.

Fra i partecipanti c’é anche il prof. Concetto Gianino, dell’Istituto “Q. Cataudella” di Scicli, che presenterà l’attività del progetto DRAGO (Didattica in Rete con i Gruppi On-line) svolta nello scorso anno scolastico insieme al prof. Carmelo Distefano dell’Istituto “Carducci” di Comiso, alla prof.ssa J. Immé, del Dipartimento di Fisica e Astronomia di Catania e il prof. Cutuli Liceo “Berto” di Vibo Valentia. Il progetto DRAGO, finanziato lo scorso anno dall’Ufficio Scolastico Provinciale di Ragusa, che lo ha seguito tramite il prof. Giuseppe Arezzo, è stata riconosciuto come una delle migliori attività nazionali del Progetto Lauree Scientifiche.

Il prof. Gianino, con il suo intervento alla conferenza, mostrerà l’innovativo approccio didattico del progetto DRAGO, con il quale si utilizzano tutte le tecniche di interazione offerte da internet per la comunicazione fra gruppi di studenti e docenti; nonché i risultati delle misure di inquinamento da radon a Scicli e a Comiso effettuate dagli studenti del “Cataudella” e del “Carducci”.



Il Responsabile Nazionale del Progetto

Concetto Gianino

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1531731979-3-despar.gif